Motor Show Bologna 2016

Bmw Serie 1 berlina, solo in Cina la rivale di Mercedes CLA [FOTO]

Bmw Serie 1 berlina, solo in Cina la rivale di Mercedes CLA [FOTO]
da in Auto 2016, Auto nuove, Berline, Bmw
Ultimo aggiornamento: Giovedì 17/11/2016 15:13

    BMW Serie 1 berlina Cina

    Pochi mesi dopo la presentazione del concept, arriva il modello di serie, pronto per il mecato. BMW Serie 1 berlina è la tre volumi destinata unicamente alla Cina, prodotto nato sulle proposte di stile di BMW Compact Sedan concept, terzo anello nel segmento C premium, dove già vengono offerte le varianti di carrozzeria suv e MPV, BMW X1 e Serie 2 Active Tourer. Verrà prodotta com’è logico in territorio cinese, dalla partnership di BMW con Brilliance e nello sviluppo del modello si è effettuata una specifica taratura dell’assetto per andare incontro ai gusti dell’automobilista dagli occhi a mandorla.

    Non è un modello destinato al mercato europeo, dove la gamma Serie 1 e Serie 2 attende di compiere l’importante transizione dallo schema a trazione posteriore a quello con trazione anteriore. In questa fase non sono state rilasciate informazioni nel dettaglio sulle caratteristiche di BMW Serie 1 berlina, se non la generica indicazione di un infotainment d’avanguardia, l’apprezzato BMW ConnectedDrive. Quali siano le dimensioni, i motori offerti e altre specifiche tecniche restano particolari da scoprire in futuro, prevedibilmente ripresi dai modelli già commercializzati.

    Dovesse diventare realtà, non ci sarebbero dubbi su quale avversaria avrebbe. Bmw Concept Compact Sedan si annuncia come berlina compatta quattro porte, una sorta di Serie 2 con due portiere in più, giusto per andare a contrastare Mercedes CLA e Audi A3 sedan, modelli che prima di Bmw hanno debuttato sul palcoscenico delle compatte premium con la coda. L’anteprima del concept arriva non al Salone di Los Angeles, bensì a quello di Guangzhou e c’è una precisa ragione dietro questa scelta. Il mercato cinese è quello più attento alle segmento C tre volumi, là guarda Bmw per catturare l’interesse di un pubblico giovane. Tutto lascia presupporre che non arriverà su strada prima di un paio d’anni e, soprattutto, prima che la gamma Serie 1/Serie 2 non sia passata al nuovo pianale con motore e trazione anteriore. Su quella base si svilupperà la versione di serie di Bmw Concept Compact Sedan. Intanto c’è una visione su quale potrebbe essere lo stile, fatto di linee fluide per la carrozzeria ma con le necessarie nervature su cofano motore e fiancata, per dare un’immagine scolpita. Gruppi ottici a led, dal taglio leggermente diverso rispetto alle soluzioni viste sull’ultimo (bel) restyling di Serie 1. Calandra sovradimensionata e paraurti elaborato, da berlina di segmento superiore, completano il frontale. | LEGGI ANCHE: BMW SERIE 1 A TRAZIONE ANTERIORE, LE FOTO SPIA | La fiancata sfoggia cerchi da 20 pollici, specchietti retrovisori aerodinamici ma, soprattutto, le due portiere per lato. La pulizia stilistica del concept, che fa a meno delle classiche maniglie, dovrà lasciare il passo ad altre soluzioni per il prodotto finale. La show car sfrutta un sistema touch per l’apertura. Probabilmente il volume più accattivante e “più Bmw” di tutti è quello posteriore. Coda alta, gruppi ottici ampi e con una grafica a led molto vicina a quella di altri modelli del marchio, sono completati da un paraurti avvolgente, tema stilistico del concept. Complice anche la tinta Liquid Metal Bronze, le forme della berlina compatta sembrano plasmate dal pieno, per un effetto particolarmente coinvolgente. A bordo domina l’essenzialità. Pelle Nappa, alluminio spazzolato o lucido – a seconda delle parti – legno, sono i materiali pregiati usati per arricchire un ambiente disegnato nel senso dell’orizzontalità: i profili in alluminio sulla plancia, la fascia in legno, sottolineano questa visione. Display da 8,8 pollici per l’infotainment, in aggiunta a un head up display dietro la strumentazione classica. Altra peculiarità a bordo, la presenza di un tetto panoramico esteso. Non rilascia ulteriori note tecniche su motorizzazione o dimensioni, Bmw. Quelli sono destinati a replicare le specifiche della futura generazione di modelli compatti del marchio.

    724

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI