BMW Serie 1, meglio il diesel

BMW Serie 1, meglio il diesel

Auto riuscita, ma il diesel è riuscito meglio

da in Auto nuove, Berline, Bmw, Bmw Serie 1
Ultimo aggiornamento:

    Della BMW Serie 1 coupè abbiam parlato riguardo ad una prossima versione, interessante ci pare anche la proposta della Casa bavarese riguardo alla Serie 1 berlina, soprattutto se scelta in versione diesel.

    Lo schema costruttivo, nonostante parliamo di un ultimo modello, non è dei più attuali, si viaggia non al massimo del confort con lo stesso criterio adottato nei coupè di un decennio fa, almeno per quanto riguarda i passeggeri “posteriori”, ottime invece le prestazioni e la tenuta di strada da vera sportiva, esteticamente a dettare legge è il gusto personale, per questo motivo, non a tutti interessano quelle forme un po’ squadrate e quell’aria fin troppo aggressiva che si stacca un po’ dal design degli altri modelli.

    La scelta in fatto di propulsori è limitata a due motori turbodiesel, entrambi di 2,0 litri e uno benzina della stessa cilindrata. Il più potente conta su 163 cavalli di potenza, l’altro su 120, ma a parità di consumi, quasi 18 chilometri con un litro di gasolio e di prezzi, si parte da 28.000 euro, conviene optare per la versione più potente la quale ha prestazioni da vera sportiva, con un accelerazione pari a 8 secondi da 0 a 100, contro i 10 della versione più piccola, una velocità massima di 220 orari, contro i 200 dell’altro allestimento e con un peso di poco superiore alla versione più piccola, la 163 cavalli pesa infatti 1340 chilogrammi, la 120 cavalli 1310.

    Per entrambi i modelli il cambio è a sei marce, contano entrambi gli allestimenti su una dotazione di serie costituita da: potente impianto radio/CD, volante regolabile in altezza, pneumatici runflat, ovvero dotate di un particolare dispositivo che non le fa sgonfiare in caso di foratura, ABS, airbag anteriori, laterali a tendina e sommitali, fendinebbia, climatizzatore, controllo della stabilità. Da segnalare lo scomodo e piccolo bagagliaio oltretutto poco versatile.

    Di quest’auto esiste anche una versione benzina, con 150 cavalli di potenza con prestazioni notevoli, una velocità massima di 215 orari e un’accelerazione di 8,7 secondi da 0 a 100, per il resto, la vettura si presenta alla stregua delle diesel.

    343

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveBerlineBmwBmw Serie 1

    Salone di Ginevra 2017

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI