Motor Show Bologna 2016

Bmw Serie 2, Gran Coupé e Gran Sport Tourer all’orizzonte [FOTO]

Bmw Serie 2, Gran Coupé e Gran Sport Tourer all’orizzonte [FOTO]
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto nuove, Bmw, Bmw Serie 1, Bmw Serie 2, Rendering Auto
Ultimo aggiornamento:

    Bmw Serie 2 Gran Coupé, rendering

    Sarà bene prendere appunti per non perdersi nella giungla di sigle, modelli e versioni che andranno ad affollare il listino Bmw nei prossimi anni. Non sono solo i tedeschi di Monaco di Baviera a preparare varianti in ogni salsa nel segmento C, visto che anche Mercedes e Audi hanno il colpo in canna: rispettivamente la Mercedes CLA, ancora nota come Mercedes CSC, e la Audi A3 tre volumi, un’anteprima assoluta per Ingolstadt.
    L’obiettivo è quello di ampliare il più possibile l’offerta partendo da una singola piattaforma, ovvero, massimo profitto con costi minimi.
    I due esperimenti più affascinanti che arriveranno nei prossimi anni sono entrambi catalogati sotto l’etichetta Serie 2, la nuova galassia Bmw.

    Una coupé filante, adatta a chi cerca lo stile giusto della sportiva con un po’ di coda ma dalle dimensioni compatte, senza sconfinare nell’ormai impegnativa Bmw Serie 3, che avrà a sua volta una variante Gran Coupé, come la Serie 6, e si chiamerà Serie 4.
    No, non stiamo dando i numeri. Semplicemente dovremo far l’abitudine a due nuove Serie Bmw, la 2 e la 4, e alla sigla Gran Coupé, la stessa apparsa per la prima volta sulla Serie 6.

    Tornando alla Bmw Serie 2 Gran Coupé, sarà a trazione posteriore, nella miglior tradizione bavarese, mentre il pianale della futura Mini, caratterizzato dalla trazione anteriore, verrà impiegato sulla Bmw Serie 1 berlina, destinata al mercato cinese e statunitense e con carrozzeria da berlina 3 volumi. In Italia presumibilmente avremo la Serie 1 tre e cinque porte, due volumi e trazione posteriore, poi la Serie 2 Gran Coupé e la Serie 2 Gran Sport Tourer.

    Sbalzi ridotti per la Bmw Serie 2 Gran Coupé, come mostrata nella ricostruzione di Bimmerpost, con i tradizionali canoni sportivi del design Bmw: passaruota anteriori a filo con il cofano motore, fiancata caratterizzata dal profilo a mazza da golf dei finestrini e coda alta. Bella lo è senz’altro.

    Come anche è affascinante la Bmw Serie 2 Gran Sport Tourer, vettura pensata per un pubblico che dietro alla praticità della station wagon cerca linee comunque dinamiche. Si può chiamare senza pericolo di sbagliare, una shooting brake, nello stile della Mercedes CLS, ma con tanti centimetri in meno. Sempre segmento C sarà, e andrà a caratterizzarsi, sentendo le parole del capo designer Van Hooydunk, per una asimmetria già vista sulla Mini Clubman e la Hyundai Veloster. Potrebbe avere una fiancata da coupé e quella lato passeggero con una seconda portiera per facilitare l’accesso ai posti posteriori.

    Bmw Serie 2 Gran Sport Tourer, disegno
    Bmw Serie 2 Gran Sport Tourer, bozzetto

    Proporzioni convincenti anche per i bozzetti della Serie 2 Gran Sport Tourer, con la coda alta e in grado di offrire lo spazio extra ricercato dalla clientela, seppur con forme simil-Panamera. Scegliere nomi nuovi, specialmente usando una Serie diversa, da un lato separa idealmente le sorti della Gran Coupé e della Gran Sport Tourer da quelle della Serie 1 – vettura dalla quale deriveranno per pianale e motorizzazioni – dall’altra può contribuire a dare l’idea di una gamma ampliata con modelli del tutto nuovi. In fondo, nel gioco delle equivalenze, se la Bmw Serie 1 è diretta rivale della Audi A3, chiamare la rivale della A3 Sportback con il nome Serie 2 Gran Sport Tourer, rischia di spiazzare il cliente.

    632

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto nuoveBmwBmw Serie 1Bmw Serie 2Rendering Auto

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI