BMW Serie 2 Gran Coupé: foto spia dei test su strada [FOTO]

Declinazione Gran Coupé in arrivo per la BMW Serie 2, che probabilmente sfrutterà il pianale della futura Serie 1. Le prime foto spia della nuova BMW Serie 2 Gran Coupé, in uscita nel 2019.

da , il

    BMW Serie 2 Gran Coupé: foto spia dei test su strada [FOTO]

    La nuova BMW Serie 2 Gran Coupé è stata immortalata in una serie di foto spia durante alcuni test su strada di collaudo. La volontà da parte del Costruttore bavarese è quella di cimentarsi a capofitto in un nuovo segmento di mercato, cercando di offrire una variante spaziosa e slanciata di quella che attualmente è la BMW Serie 2 Coupé.

    Ancora travagliato il passaggio di BMW dalla trazione posteriore a quella anteriore, che è già stata confermata per la futura generazione di Serie 1 – questa basata sulla piattaforma UKL che offre i natali anche alle ultime MINI prodotte -, ma indiscrezioni contrastanti avrebbero ipotizzato prima questa variante di carrozzeria spinta ancora dall’asse posteriore, poi ritrattate a favore di una trazione anteriore. Non arriverà comunque prima del 2019, data entro la quale ci saranno molte più informazioni tecniche al riguardo.

    Ormai i fan di BMW cominciano a spaccarsi e frammentarsi tra i fautori della trazione posteriore e quelli che vedono di buon occhio il “ragionato” passaggio all’anteriore. Di fatto il mercato ha preso la direzione della trazione anteriore, decisamente meno complessa da progettare e più economica da produrre oltre che più diffusa e che permette maggiore condivisione di pianali, ma BMW vive come in un universo a parte. Fino alla scorsa generazione di Serie 1 le ruote posteriori hanno mantenuto in modo costante e deciso la trazione, ma da quando è stata proposta la BMW Serie 2 Active Tourer i fan dell’Elica hanno percepito la strada intrapresa. Poi è arrivata la conferma: la futura Serie 1 sarà a trazione anteriore.

    Foto spia BMW Serie 2 Gran Coupè vista di profilo

    Ma intanto è stata spiata su strada quella che dovrebbe essere la nuova BMW Serie 2 Gran Coupé, una variante di carrozzeria della Serie 2 che colmerebbe il gap tra la più piccola Serie 1 e più grande Serie 3. La base di partenza è quella della BMW Serie 2 Coupé, con l’aggiunta delle due porte posteriori e di una coda leggermente più lunga, giusto per puntare alla fetta di clienti che adesso sono soddisfatti dalla Mercedes CLA.

    La differenze più marcata, stando almeno alle foto spia, pare concentrarsi sui gruppi ottici, al di fuori dai quali è difficile notare delle variazioni macroscopiche tra la Coupé e la Gran Coupé, ma sotto al cofano si potrebbe concretizzare in modo definitivo ed indiscusso quello che è il cammino intrapreso da BMW: la nuova Serie 2 Grand Coupé potrebbe arrivare a trazione anteriore.

    Foto spia BMW Serie 2 Gran Coupè vista da dietro

    Scelta coraggiosa quella di BMW, che quindi esplora un settore di mercato ad essa attualmente sconosciuto ma che potrebbe rivelarsi anche soddisfacente, solo che ci si comincia ad interrogare su quali motori potrebbe montare la futura Gran Coupé. Certo è da escludere il 6 cilindri, troppo grande ed in posizione non compatibile con la trazione “tutta avanti”, ma senza dubbio ci saranno varianti a 4 cilindri.

    Parallelamente alla versione puramente a trazione anteriore dovrebbe fare capolino l’immancabile variante xDrive, nome commerciale della trazione integrale made in BMW, il minimo sindacale che potrebbe spingere una eventuale versione M ad alte prestazioni.

    Credit foto: DriveMag