Motor Show Bologna 2016

BMW Serie 5 Touring, foto spia: muletto sempre meno mascherato [FOTO]

BMW Serie 5 Touring, foto spia: muletto sempre meno mascherato [FOTO]
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2016, Auto nuove, Bmw, Bmw Serie 5, Foto Spia, SW Station Wagon
Ultimo aggiornamento:

    Nuove foto spia di AllaGuida.it. Il momento in cui verrà presentata la nuova BMW Serie 5, sia berlina che station wagon, non è lontano: si parla di settembre, al salone di Parigi 2016, sebbene alcune voci indichino invece Ginevra 2017. Si moltiplicano quindi gli avvistamenti dei muletti, come in queste foto spia della BMW Serie 5 Touring. Le immagini sono state riprese di recente a Monaco di Baviera, dove ha nevicato nonostante la primavera inoltrata. La mascheratura, sebbene ancora pesante, comincia a rivelare qualcosa, come il frontale e la forma del posteriore.

    bmw serie 5 touring foto spia telaio

    Parlando della coda, le sue fattezze denotano un’ampia capacità del bagagliaio, come del resto ci si aspetta da una carrozzeria di tipo station wagon (che bello quando si diceva “giardinetta”…). E’ quindi lecito attendersi un volume di carico superiore a quello attuale, che è variabile fra 560 e 1.670 litri a seconda della configurazione dei sedili posteriori.
    Tuttavia, nonostante l’ampia dimensione posteriore, la linea non appare danneggiata. Questa Serie 5 conserva un aspetto dinamico, di rigore per una vettura che appartiene alla famiglia BMW.
    E’ opinione comune che gli interni avranno molto in comune con la cugina maggiore Serie 7, soprattutto per quanto riguarda la plancia e il quadro comandi, per il quale molta attenzione è stata data all’interfaccia di controllo a gesti del sistema multimediale e di comunicazione.
    Così come per gli altri nuovi modelli, anche la prossima Serie 5 verrà costruita utilizzando la piattaforma modulare CLAR. Grazie all’adozione di diversi materiali compositi, come la plastica rinforzata da fibra di carbonio in diversi punti del telaio e della carrozzeria, oltre all’acciaio leggero ad alta resistenza, il peso complessivo della vettura dovrebbe scendere di almeno 100 Kg
    .
    Per quanto riguarda i motori, si prevede l’uso dei consueti 2.0 turbo a quattro cilindri, sia diesel che a benzina, oltre ai 3.0 turbo a sei cilindri in linea, sempre per entrambe le alimentazioni. Prevista anche una versione ibrida plug-in, la cui componente a combustione sarà il 2.0 a benzina a quattro cilindri oggi montato su 330e, 740e e X5 xDrive40e.

    Per quanto riguarda la versione di punta della serie, cioè la belva M5, si parla di una presentazione al salone di Ginevra 2017, per cui la commercializzazione dovrebbe avviarsi entro la fine del prossimo anno. Non ci sono invece nessune conferme a proposito di una possibile M5 Touring. Sono solo circolate voci su un suo presunto ritorno; l’ultima BMW M5 Touring fu prodotta nel 2010, poco prima del lancio della generazione attuale della Serie 5.

    463

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2016Auto nuoveBmwBmw Serie 5Foto SpiaSW Station Wagon

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI