Bmw Serie 7: un dodici cilindri nei nuovi modelli

Bmw Serie 7: un dodici cilindri nei nuovi modelli

Il motore a 12 cilindri di ben 6,0 litri di cilindrata ha una potenza complessiva di 544 cavalli ad iniezione diretta Twin Turbo benzina che conferisce una migliore elasticità di marcia, maggiore brio e piacere di guida, anche con un filo di acceleratore

da in Anteprima auto, Auto 2009, Berline, Bmw, Bmw Serie 7, Meccanica automobilistica
Ultimo aggiornamento:

    Adesso più che mai, la vettura al top di gamma, la BMW Serie 7 nelle versioni 760 i, compreso l’allestimento allungato di una quindicina di centimetri, ovvero la 760 Li, oltre ad essere sempre contrassegnate dalla massima eleganza riceve un nuovo motore a dodici cilindri che la rende più potente e con consumi più contenuti.

    Il motore a 12 cilindri di ben 6,0 litri di cilindrata ha una potenza complessiva di 544 cavalli ad iniezione diretta Twin Turbo benzina che conferisce una migliore elasticità di marcia, maggiore brio e piacere di guida, anche con un filo di acceleratore. La dimostrazione è data dalla constatazione che con uno dei modelli citati è possibile approfittare di accelerate fulminee, si pensi ai 4 secondi e mezzo per passare da 0 a 100 orari,l oltre a beneficiare di una velocità massima fra le più elevate della categoria.

    Da segnalare anche un fatto inedito nelle nuove BMW Serie 7, ovvero che le vetture sono equipaggiate con un nuovo cambio marcia a 8 rapporti automatico, il che consente di poter usufruire di doti di efficienza e sportività ai massimi livelli.

    Alla luce di questi miglioramenti in fatto di tecnologia a bordo delle nuove Bmw Serie 7, possiamo sicuramente asserire che la vettura, in qualsiasi allestimento la si scelga, resta al top delle ammiraglie anche nei confronti della concorrenza, anche la più agguerrita e temibile.

    237

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2009BerlineBmwBmw Serie 7Meccanica automobilistica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI