BMW Vision ConnectedDrive al Salone di Ginevra 2011

Il Salone di Ginevra 2011 sarà l'occasione per assistere alla presentazione della BMW Vision ConnectedDrive, prototipo di roadster avveniristica

da , il

    BMW Vision ConnectedDrive al Salone di Ginevra 2011

    BMW presenterà la concept car BMW Vision ConncectedDrive nel corso del Salone di Ginevra 2011. La casa costruttrice tedesca ha deciso di stupire il pubblico dell’autosalone svizzero con un prototipo che sembra uscito direttamente da un film di fantascienza. La nuova vettura segue le orme della precedente BMW Vision EfficientDynamics e sarà la vera e propria star dello stand del marchio a Ginevra. La casa costruttrice ci ha deliziato con una serie di foto e, soprattutto, con un affascinante video della sua nuova concept car, stuzzicando il nostro interesse.

    A differenza della EfficientDynamics, che era completamente basata sulle novità proposte dal suo sistema di alimentazione (due motori elettrici ed un turbo a tre cilindri), la nuova nata della serie BMW Vision punta tutto sulle tecnologie di bordo. Le parole chiave della ConnectedDrive sono comfort, sicurezza e intrattenimento.

    Il progetto che sarà presentato a Ginevra dalla casa costruttrice tedesca punta a mostrare i metodi presenti e futuri di interazione e di interconnessione tra auto e guidatore, con particolare riferimento al networking mobile e alle soluzioni di infotainment. Luci e suoni dunque renderanno la nuova Vision uno dei punti di riferimento della kermesse svizzera.

    La BMW Vision Connected Drive prende la forma di una roadster, della quale non sono stati ancora comunicati i dettagli tecnici. Le immagini della galleria e il filmato che pubblichiamo parlano da soli, lasciamo quindi a voi lettori il gusto di scoprire il nuovo prototipo con i vostri occhi.