Bmw X5 Restyling 2010: foto ufficiali e nuovi motori

Bmw X5 Restyling 2010: foto ufficiali e nuovi motori

Il restyling della Bmw X5 è finalmente svelato: poche le modifiche estetiche, più sostanziose quelle apportate alle motorizzazioni

da in Auto 2010, Auto nuove, Bmw X5, Fuoristrada e SUV, Restyling
Ultimo aggiornamento:

    Arrivano le foto ufficiali del nuovo Bmw X5 Restyling 2010, piccolo facelift dedicato al Suv Bmw per eccellenza. Era il 1999 quando la casa bavarese debuttò nel segmento degli Sport Utility Vehicle, segmento fino a quel momento dominato soprattutto dai giapponesi. Dalla X5 sono nate poi le più piccole X3 e X1, appena uscita, e la maggiore X6, con la quale Bmw ha inventato il sub segmento dei SAC, Sport Activity Coupé. La seconda debuttò nel 2007, seguendo i nuovi dettami stilistici che andavano pian piano trasformando tutta la gamma.

    La Bmw X5 ha sempre offerto il massimo del comfort e della grinta, con la sportività che da sempre caratterizza le vetture di famiglia. Oggi la casa ha deciso di sottoporla a un piccolo lifting, come vedremo più interno che esterno.

    Bmw X5 Restyling 2010: look e tecnologia

    Esteticamente la Bmw X5 non ha subito grandi modifiche. Sul frontale notiamo immediatamente le prese d’aria laterali, più grandi. I fendinebbia risultano più centrali, come nella versione sportiva M da 555 cavalli, finora l’unica Euro 5 della gamma. Anche nella coda notiamo simili ritocchi, con il paraurti inferiore dotato di nuovi gruppi ottici.
    In abitacolo non notiamo alcuna modifica saliente. Gli interni della X5 sono eleganti e ricercati, con la possibilità di ospitare fino a sette passeggeri grazie ai sedili a scomparsa.
    La dotazione di serie è sempre la stessa, ricca e completa.

    Vi troviamo attacchi Isofixc, barre portaoggetti sul tett, climatizzatore automatico bi-zona, dispositivi antiarretramento in salita e controllo velocità in discesa, pneumatici run flat, radio CD/Mp3/Aux, volante multifunzione, sedili anteriori e posteriori regolabili, sospensioni posteriori autolivellanti.

    Bmw X5 Restyling 2010: motori

    Ecco la verà novità di questo apparentemente lieve restyling: i motori. Tutti i propulsori presenti nella gamma della X5 sono ora associati al cambio automatico a 8 marce. Tutte le versioni inoltre saranno equipaggiate con la trazione integrale xDrive. Partiamo dalle più potenti. Al top della gamma avevamo la xDrive 48i, da 355 cavalli, ora sostituita con la xDrive50.
    Il nuovo motore, un otto cilindri a V da 4.4 litri a iniezione diretta raggiunge i 407 cavalli e consente di registrare prestazioni decisamente più notevoli. Il motore è adesso Euro 5, anche se non si salva dal trade-off prestazioni/consumi, portando questi ultimi a 0,4 litri in più di carburante “bruciato” ogni 100 Km.
    La xDrive 30i viene invece sostituita con la più potente xDrive35i, che fa compiere un salto di qualità alla seconda proposta benzina della gamma, sia in termini di prestazioni che in termini di consumi.
    Per i diesel si regsitrano le stesse migliorie, consumi abbattuti del 10% e prestazioni migliori nello spunto e nella ripresa. Le due nuove motorizzazioni sono la xDrive40d, mutuato dalla Bmw X6 e la xDrive30d.

    La nuova Bmw X5 Restyling 2010 sarà presentata al Salone di New York dal 2 all’11 aprile.

    512

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2010Auto nuoveBmw X5Fuoristrada e SUVRestyling
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI