Bmw X6 Hybrid: anteprima

Ma adesso la Bmw X6 ibrida è pronta per lo ” sbarco ” in grande stile dopo il passaggio dovuto che si avrà al prossimo Salone dell’Auto di Francoforte

da , il

    Bmw X6 Hybrid: anteprima

    Un?ibrida derivata dalla Bmw X6 non è certo una sorpresa degna di questo nome, basta scorrere le pagine del passato per accorgersi che già al Salone di Francoforte di tre anni fa la Casa bavarese aveva già avuto modo di presentare una concept con questo tipo di propulsore.

    Ma adesso la Bmw X6 ibrida è pronta per lo ? sbarco ? in grande stile dopo il passaggio dovuto che si avrà al prossimo Salone dell?Auto di Francoforte. Iniziamo col sottolineare il fatto che con questa auto la Casa tedesca non intende impressionare nessuno in fatto di minori consumi, stante il fatto che la vettura non avrà minori consumi stravolgenti, ma di certo si abbasseranno in qualche modo, insieme alle emissioni di CO2 sicuramente più ridotte.

    Risultato, la BMW X6 Hybrid potrà contare su un motore a otto cilindri turbo iniezione diretta Twin Power benzina di ben 4,4 litri di cilindrata da 407 cavalli di potenza e due motori elettrici da 86 e 91 cavalli di potenza e dunque con una potenza complessiva di 485 cavalli, fatto quest?ultimo che rende il Suv tedesco un ? fulmine ? in fatto di prestazioni, si pensi che la X6 così equipaggiata accelera da 0 a 100 orari in appena 5 secondi e mezzo o poco più e raggiunge la velocità massima di 236 km/h ed in fatto di consumi rileviamo che la vettura con un litro di benzina percorre poco più di 10 chilometri emettendo 231 grammi di Co2/km. Conti alla mano vediamo che i consumi rispetto alla versione tradizionale si sono abbassati di almeno il 20% grazie anche alla diminuzione di peso cui si è assistito rispetto alla versione da cui deriva la BMW X6 Hybrid.

    Detto ciò ricordiamo che la Bmw X6 Hybrid può essere utilizzata nella sola modalità elettrica fino a 60 km/h, oppure col solo motore termico o con entrambi a seconda delle esigenze, oltretutto c?è anche da segnalare che il motore a benzina se non viene comandato diversamente cessa di funzionare quando la velocità va al di sotto dei 65 km/h quando si rilascia l?acceleratore o si frena, in questo caso l?energia non viene dissipata, compresa quella frenante, ma trasformata in elettricità e dirottata nella batteria posta nel bagagliaio, pronta ad essere ancora utilizzata.

    La vettura, anche con sistema ibrido è sempre ben equipaggiata, sfrutta la trazione integrale, è fatta per accogliere quattro persone, beneficia di serie del navigatore satellitare, dei cerchi in lega leggera da 19 pollici di diametro e dell?assistente ai parcheggi, oltre al regolatore della velocità, anche se come optional è possibile acquistare i cerchi in lega leggera da 20 pollici di diametro e i particolari colori per la carrozzeria, mentre esteticamente, fregi a parte, l?unico modo, a vettura ferma, per distinguere la BMW X6 tradizionale dalla Hybrid è quello di notare la bombatura del cofano motore.