BMW Z2 sarà l’erede della BMW Z3

BMW starebbe preparando l'erede della BMW Z3

da , il

    bmw z2 z3

    BMW starebbe lavorando all’erede della BMW Z3. La nuova vettura si chiamerà BMW Z2 e dovrebbe essere proposta in due varianti di carrozzeria: la roadster con capote in tela che dovrebbe debuttare nel 2013 e la coupé che dovrebbe essere disponibile invece l’anno successivo. La BMW Z2 condividerà la piattaforma UKL1 a trazione anteriore con l’utilitaria della casa automobilistica tedesca e con la nuova generazione della Mini. Sembra che la nuova BMW Z2 sarà dotata di un suo stile e che sarà indipendente dalla Z4 dalla quale si distaccherà.

    Probabilmente lo stile sarà più originale rispetto al passato e l’aspetto estetico particolarmente innovativo. Infatti la BMW Z2 dovrebbe avere un corpo vettura compatto senza le dimensioni che la faranno sembrare una Z4 di dimensioni minori. Queste dovrebbero essere infatti di circa 4,10 metri, con delle proporzioni che saranno da auto sportiva a motore anteriore e trazione posteriore. Il cofano motore sarà di dimensioni lunghe, lo sbalzo posteriore ridotto al minimo e le fiancate scavate.

    La BMW Z2 sarà proposta nelle versioni sDrive16i, sDrive20i e sDrive28i equipaggiate con il motore benzina 2.0i TwinPower Turbo a 4 cilindri con potenze tra 163 CV e 272 CV. In seguito la vettura sarà proposta con le motorizzazioni diesel e il nuovo propulsore 1.6i TwinPower Turbo a benzina che sarà sviluppato con PSA Peugeot Citroen. Pensata per una clientela non interessata alla Z4, il suo prezzo iniziale dovrebbe partire da circa 33.000 euro per la 1.6 litri e 50.000 euro per le varianti a 2.0 litri. Non si sa ancora nulla sulle eventuali versioni Motorsport.