BMW Zagato Coupé al Concorso Villa d’Este 2012 [FOTO e VIDEO]

BMW Zagato Coupé al Concorso Villa d’Este 2012 [FOTO e VIDEO]

La BMW Zagato Coupé è un prototipo basato sulla meccanica della Z4 con una carrozzeria ideata dall'azienda italiana di design

da in Auto nuove, Auto sportive, Bmw, Bmw z4, Concept Car, Video Auto, Zagato
Ultimo aggiornamento:

    All’edizione 2012 del Concorso d’eleganza Villa d’Este, in programma dal 25 al 28 maggio, è presente la BMW Zagato Coupé. Frutto della collaborazione tra l’azienda di design e il marchio tedesco, si presenta come una concept di sportiva dalla linea decisamente personale. Nonostante si tratti di un prototipo, l’auto è perfettamente funzionante, tanto da essere regolarmente immatricolata per l’uso su strada. Nata dai disegni di Norihiko Harada, designer capo di Zagato, e di Adrian van Hooydonk la Zagato Coupé deriva dalla stessa meccanica della BMW Z4. Oltre a mantenere pressoché inalterate le sue proporzioni anche alcune linee vengono in parte riprese, ma il tocco della ‘Z’ resta evidente. L’impostazione di base resta quella della nota due posti bavarese, con il lungo cofano motore e l’abitacolo in posizione arretrata.

    BMW Zagato Coupé   10

    Il frontale è aggressivo al punto giusto, con i gruppi ottici leggermente ‘accigliati’ e le due prese d’aria laterali inserite nel fascione paraurti. La calandra, con il classico aspetto a doppio rene di BMW, ha una griglia con un’esclusivo motivo a ‘Z’ per sottolineare l’unicità della concept. Lateralmente spiccano le due prese d’aria dalla forma affusolata. L’andamento del padiglione posteriore ricorda un po’ quello della vecchia Z4 Coupé, ma il tetto si distingue per le due bombature al di sopra dei due sedili. I passaruota posteriori esprimono poi grande dinamicità, con linee muscolose da vera sportiva.

    La zona posteriore è forse quella dove i designer si sono potuti sfogare maggiormente. La coda è alta e tronca, con il fascione del paraurti con motivo a trapezio e i due terminali di scarico ai due lati esterni.

    BMW Zagato Coupé   12

    Il colore scelto per la carrozzeria è il Rosso Brillante, che regala riflessi cangianti a seconda della luce e dell’angolazione con cui viene osservata. Questo è possibile grazie alla verniciatura di fondo (realizzata con uno strato di nero e uno di argento metallizato), dalle sei mani di rosso e dalle due mani di trasparente. Si notano poi i cerchi in lega, anch’essi dal disegno inedito, con diametro di 19 pollici. L’interno è realizzato con finiture artigianali sartoriali, con due tonalità di grigio e alcuni dettagli rossi che riprendono l’esterno. Non sono state rilasciate informazioni riguardanti la meccanica, che molto probabilmente è rimasta invariata dalla Z4 di derivazione. In abbinamento alla BMW Zagato Coupé è proposta anche una borsa da viaggio creata appositamente.

    489

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveAuto sportiveBmwBmw z4Concept CarVideo AutoZagato
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI