Bollo Auto ibride 2014: chi deve pagarlo? Esenzione in 5 regioni

Bollo Auto ibride 2014: chi deve pagarlo? Esenzione in 5 regioni

5 regioni hanno varato un piano di sgravi a favore dei possessori di auto ibride

da in Auto Ecologiche, Auto Ibride, Bollo auto, Consigli e Guide
Ultimo aggiornamento:

    Diventano sempre più concreti gli interventi governativi a favore della mobilità sostenibile. Ben cinque regioni (Lombardia, il Veneto, il Lazio, la Campania e la Puglia) hanno varato dei provvedimenti ad hoc in virtù dei quali i possessori di auto ibride di nuova immatricolazione non saranno tenuti a pagare il bollo valevole per l’anno in corso. L’iniziativa è finalizzata ad incrementare il mercato dell’ibrido in ossequio al trend attualmente vigente, a scapito dei consueti veicoli a motore termico. In ogni regione, però, gli sgravi saranno erogati in maniera differente, sebbene sia comune a tutti l’esenzione sul bollo per il 2014.

    Nello specifico, in Puglia l’esenzione sarà valida per 5 anni, in Lombardia per 3, (a condizione che si provveda a rottamare un mezzo di trasporto inquinante). Per il Veneto, per il Lazio e per la Campania l’esenzione dal bollo auto sarà valida continuativamente fino al 2016. Il tutto per favorire il boom delle auto ibride, al momento in graduale crescita. Stando ai dati diffusi dal Ministero dei Trasporti, nel 2013 la vendita di auto ibride è raddoppiata rispetto all’anno precedente. Nel 2012 ne sono state immatricolate 6.839, nel 2013, invece, il dato è salito a 14.939 (con un incremento del 114%).

    Particolarmente apprezzate sono state le nuove proposte targate Toyota, che ha presentato la Yaris Hybrid e l’Auris Hybrid, oltre al best-seller Prius. Forte anche l’appeal della Honda Jazz Hybrid, da un biennio sulla cresta dell’onda.

    Male, invece, la Honda Insight che non è riuscita a reggere l’exploit della concorrenza e che pertanto verrà ritirata dalla casa madre. Le proposte vertenti sull’ibrido non riguardano però solo i costruttori giapponesi. In Italia ha ben figurato anche la Peugeot 508 HYbrid4, mentre si attende con trepidazione che i colossi tedeschi entrino in gioco con proposte allettanti.

    316

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto EcologicheAuto IbrideBollo autoConsigli e Guide
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI