Bufala: la multa via mail è un raggiro!

Ma che multa via mail, è una truffa!

da , il

    Multa via mail

    Ci bastano già multe comminate per non aver rispettato il limite di velocità e rilevate grazie ai famigerati autovelox, Tutor, Sorpassometro e chi ne ha più ne metta, per dover aggiungere a queste quelle che non ci tocca pagare per niente,

    All?elenco delle multe ingiuste si aggiunge quello relativo alle multe false come quei verbali che molti si vedono recapitare via mail, vero è che la rete alleggerirà il carico di scartoffie dalle Istituzioni ai cittadini, ma non ci risulta che le multe per infrazioni al Codice della Strada possano essere inoltrate con questo sistema.

    La multa via mail è un raggiro, non c?è nessun conto corrente cui dovrete fare riferimento nonostante l?ordine perentorio che vi viene rivolto si tratta di un phishing che dovremo evitare semplicemente non aprendo la mail e semmai il consiglio migliore è quello di rivolgersi alla Polizia Postale per far luce sull?accaduto.