NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Bugatti Veyron Grand Sport Venet: la supercar a doppia colorazione [FOTO]

Bugatti Veyron Grand Sport Venet: la supercar a doppia colorazione [FOTO]

Il costruttore francese ha svelato la nuova Bugatti Veyron Grand Sport Venet

da in Auto di lusso, Auto nuove, Auto sportive, Bugatti, Bugatti Veyron, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    La nuova Bugatti Veyron Grand Sport Venet si fa ammirare per la prima volta dal vivo al Salone di Ginevra 2013. Come ci suggerisce il nome stesso, il merito di questo speciale allestimento va attribuito all’artista francese Bernard Venet, che ha pensato a questa speciale Bugatti in occasione dell’Art Basel Miami Beach. Se non sapete di cosa si tratta ve lo diciamo noi: l’Art Basel Miami Beach è una mostra di arte contemporanea che si tiene ogni anno in Florida e, nello specifico, l’edizione 2012 si è tenuta tra il 6 ed il 9 dicembre. Bernard Venet è rinomato e conosciuto per le sue opere d’arte con richiami alla matematica ed alle scienze e questa Bugatti Veyron Grand Sport non fa eccezione. L’artista 71enne originario della Provenza ha pensato ad una colorazione bicolore per la Veyron: arancione all’anteriore e marrone scuro per il posteriore. Anche i cerchi in lega riprendono questa doppia colorazione: le ruote dell’asse anteriore sono arancioni con profili diamantati argento, mentre quelli posteriori sono di colore marrone ed argento.

    La sfumatura tra l’arancione ed il marrone scuro, però, nasconde una particolarità: infatti il passaggio da un colore all’altro è composto da una serie di formule matematiche e numeri, proprio in pieno stile Venet. Tra l’altro non si tratta di numeri e simboli qualsiasi, bensì di formule che sono state impiegate per la progettazione stessa della Bugatti Veyron Grand Sport.

    Lo stesso gioco di colori e decorazioni con formule matematiche e numeri è ovviamente ripreso anche nell’abitacolo della velocissima supercar. I pannelli porta, infatti, hanno una doppia colorazione che parte dall’arancione della parte più vicina alle cerniente, per sfociare in un marrone intenso nella parte opposta. Il resto degli interni della Bugatti Veyron Grand Sport Venet sono rivestiti in pelle color cuoio, mentre la plancia è di un marrone abbastanza scuro.

    La Bugatti Veyron Grand Sport Venet è stata definita come l’opera d’arte più veloce di sempre. Questo titolo è stato attribuito a ragion veduta, dato che le caratteristiche tecniche sono esattamente quelle delle Veyron tradizionali. Il motore, infatti, è il solito 8.0 litri W16 da 1001 cavalli di potenza massima, che permettono alla Bugatti di raggiungere i 404 km/h di velocità massima con il tetto aperto (360 km/h con la capote chiusa).

    FOTOGALLERY SALONE DI GINEVRA 2013

    423

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto di lussoAuto nuoveAuto sportiveBugattiBugatti VeyronSupercar
    PIÙ POPOLARI