Buick Vue: anteprima

Buick Vue: anteprima

Il risultato è che per ricaricare le batterie utilizzando una presa domestica occorreranno non più di quattro ore e parliamo di una carica completa con la possibilità anche di godere, in modalità solo elettrico, di un’autonomia di 50 chilometri ad emissioni, fra l’altro, zero

da in Anteprima auto, Auto 2010, Auto Ibride, Buick
Ultimo aggiornamento:

    Buick Vue

    Apprendiamo intanto che General Motors ha perso il controllo di Saturn e anche per quanto concerne lo storico marchio Buick si agitano voci discordanti circa il proseguo delle attività, tuttavia intanto parrebbe certa la possibilità che il marchio americano si appresti a lanciare una proposta di un’auto ibrida per il prossimo 2011 .

    La vettura in questione sarà la Buick Vue che non si discosta troppo dalla Saturn in fatto di estetica; certo gli elementi in mano sono così scarsi che ipotizzare qualsivoglia ipotesi è davvero arduo quello che più appare certo è il fatto che la vettura in virtù del motore ibrido avrà risparmi di carburante davvero cospicui, grazie soprattutto alle batterie agli ioni di litio di ultima generazione ed all’innovativo sistema di ricarica che è lo stesso che utilizzerà la Chevrolet Volt.

    Il risultato è che per ricaricare le batterie utilizzando una presa domestica occorreranno non più di quattro ore e parliamo di una carica completa con la possibilità anche di godere, in modalità solo elettrico, di un’autonomia di 50 chilometri ad emissioni, fra l’altro, zero.

    La Buick Vue utilizzerà un motore termico di 3,6 litri di cilindrata a 6 cilindri a benzina ed un motore elettrico, lo stesso propulsore termico in uso alle sole versioni benzina.

    Il futuro ci paleserà ulteriori sviluppi del progetto.

    262

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2010Auto IbrideBuick
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI