NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Cadillac GPL, -esplode- l’auto a gas!

Cadillac GPL, -esplode- l’auto a gas!

Il mondo cambia, le auto si adeguano, il GPL ha il sopravvento

da in Auto GPL, Auto nuove, Cadillac, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Cadillac CTS Versione GPL

    E chi l’avrebbe mai detto, una Cadillac GPL concepita direttamente dal costruttore e venduta con la doppia alimentazione, benzina-gas.

    Una svolta epocale, se immaginiamo il target cui si è sempre rivolta la Casa americana, clienti danarosi poco o per nulla attenti ai consumi dell’auto, ma è un cammino che sta riguardando anche altre Case e forse, piano, piano, tutto il settore automobilistico.

    Gli esempi non mancano, solo pochi anni fa avrebbe inorridito gli afecionados della Jaguar,, sapendo che potevano scegliere anche una versione Diesel del celebre marchio, così come coloro che si ritrovano Porsche volendo, anche in versione 4X4.

    Segno evidente di un mondo che muta e con esso, la stessa società in cui viviamo è, che piaccia o meno, si può anche acquistare una Cadillac, spendendo un bel po’ di soldi, ma mettendo in conto che un pieno lo si compra, alla colonnina, spendendo fino al 50% in meno, rispetto alla benzina. L’ha ben capito Chevrolet, che ha approntato una gamma di vetture bi-fuel, adesso, ha imparato la lezione anche GM proprietaria del marchio Cadillac.

    Il gas costa poco e inquina meno
    E’ noto ormai, le immissioni inquinanti nell’atmosfera dei residui di combustione di gas sono bassissimi e ineguagliabili rispetto alla benzina e al gasolio, offrendo vantaggi per la circolazione in centri urbani soggetti a restrizioni, per non considerare l’incentivo statale di 650 euro per chi trasforma un’auto alimentata a benzina in una a gas.

    L’impianto che monta la Cadillac CTS a 6 cilindri 2,8 e 3,6 litri, così come il modello STS (V6 3.6 e V8 4.6litri e Escalade (V8 6.0), è al top in fatto di modernità, fabbricato da Teleflex GFI, un’azienda canadese leader indiscussa nel suo campo di intervento, parliamo di un impianto di tipo sequenziale multipoint tanto sofisticato da consentire anche i rigidissimi standard di sicurezza previsti per gli impianti a gas, compresa la possibilità di parcheggiare in garage sotterranei. L’impianto gode di una garanzia di 3 anni o 100.000 km.

    A questo punto, non ci sono più scuse per non ricorrere all’alimentazione a GPL, anche le Case blasonate lo fanno, noi non saremo sicuramente da meno!

    448

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto GPLAuto nuoveCadillacMondo auto
    PIÙ POPOLARI