Cadillac XLR-V, potente ma attenta all’ambiente

da , il

    Cadillac XLR-V, potente ma attenta all’ambiente

    Un?altra versione roadster della Cadillac, la XLR-V derivata dal pianale della Corvette C6 delle stesse dimensioni della XLR, della quale si è parlato ma con un aumento di peso di oltre 100 chili, visto che questa versione pesa 1.730 chilogrammi.

    Il propulsore montato è un 8 cilindri da 4,4 litri di cilindrata con turbocompressore in grado di sviluppare 450 cavalli di potenza con cambio a 6 marce automatico e trazione posteriore.

    Prestazioni da vera sportiva di razza, quelle di XLR-V con velocità massima di quasi 280 orari e accelerazione, da 0 a 100 orari in soli 5 secondi, mentre la vettura riesce ad assicurare buoni consumi se si considera che con 1 litro di benzina percorre anche 15 chilometri, così come basse sono le emissioni inquinanti, 354 grammi per 100 chilometri.

    Anche sulla XLR il tetto è ripiegabile, nella sostanza, insomma, la vettura è molto simile alla versione dalla quale trae ispirazione, tranne qualche spunto, ad esempio i cerchi in lega leggera a 10 razze da 19 pollici di diametro con pneumatici di 225/45 R 19, anteriormente e 255/40- 19 al posteriore. Altri spunti degni di nota, i freni a disco autoventilati di grande spessore, le prese d?aria anteriore di grande effetto visivo, lo spoiler anteriore e le prese d?aria, sempre all?anteriore, adibite anche al raffreddamento dei freni.

    Belli gli interni, in alluminio e legno e selleria in pelle cui spicca la strumentazione Bulgari; per quanto riguarda i prezzi, la XLR-V esiste solo in versione al top degli allestimenti e costa 93.000 euro.