Salone di Parigi 2016

Caldo record: 5 consigli per fronteggiare le temperature elevate in auto

Caldo record: 5 consigli per fronteggiare le temperature elevate in auto
da in Consigli e Guide
Ultimo aggiornamento: Lunedì 20/07/2015 10:39

    ESTATE: AUTOSTRADE PER L'ITALIA,STAMATTINA TRAFFICO INTENSO

    In questi giorni il caldo sta attanagliando con la sua morsa tutta lo nostra Penisola, da Nord a Sud, l’ondata di caldo africano, denominato Caronte, sta spingendo le temperature al loro record, e anche il nostro corpo ne risente, spesso e volentieri anche quando siamo in macchina. Si perché causa lavoro e per molte altre necessità siamo costretti a spostarci utilizzando l’automobile anche sotto le ore più torride della giornata, ma come facciamo a muoversi sotto il sol leone più opprimente? La premessa è che se fosse possibile, non dovremmo utilizzare la vettura nelle ore da mezzogiorno alle quattro del pomeriggio, ma se questo non si può fare, noi proponiamo cinque consigli per fronteggiare il caldo in macchina.

    Cortina riflettente

    Se non avete a casa vostra un garage, e se in ufficio non avete un parcheggio all’ombra, allora la prima cosa da fare per preservare l’abitacolo della vostra macchina dall’esposizione dei raggi solari e di conseguenza del calore, è utilizzare quella comunissima cortina riflettente pieghevole, spesso argentata, che si può comprare quasi dovunque, dal supermercato al negozio specializzato fino al distributore. Questo strumento evita di lasciare il cruscotto e la plancia, ma anche i sedili anteriori, alla completa mercé del Sole.

    Pellicole oscuranti

    Un altro efficace rimedio, per mantenere un abitacolo più fresco possibile, per fronteggiare meglio il calore, è l’utilizzo delle pellicole oscuranti per i finestrini posteriori e per il lunotto. Infatti questo semplice rimedio, secondo recenti studi, garantisce un resistenza al caldo interno del 50% in più rispetto ai finestrini standard.

    Portiere aperte e aria condizionat

    Se avete lasciato la macchina parcheggiata al Sole, o se stata per utilizzarla nelle ore meno indicate, prima di salire a bordo sarebbe buona norma aprire le portiere e accendere il climatizzatore per qualche minuto, per avere poi un ambiente interno più fresco e ideale. Infatti l’impatto con l’abitacolo della macchina rispetto alla temperatura esterna è catastrofico, poiché ci sono mediamente 10/15 gradi in più.

    Climatizzatore

    Fortunatamente per noi, quasi tutte le macchine moderne sono provviste del climatizzatore di serie, e questo strumento è davvero essenziale per fronteggiare un viaggio in macchina sotto il Sole più cocente. E’ vero che comunque stare troppo esposti all’aria condizionata non farà bene alla salute, e soprattutto è consigliabile utilizzare una temperatura compresa tra i 20 e i 22 gradi e non rivolgere le bocchette dell’aria verso di noi.

    acqua

    Idratarsi è fondamentale durante le ore più calde del giorno, per questo motivo è consigliabile portare sempre con sé una bottiglia d’acqua minerale in macchina, meglio se fresca e non lasciata a bollire al sole dentro la macchina. Ovviamente è sconsigliabile in qualunque caso bere alcolici, sia perché stimolando la sudorazione sia perché chi guida non dovrebbe bere.

    698

    Salone di Parigi 2016

    ARTICOLI CORRELATI