Chatenet CH26: la microcar con in… testa la Mini!

Chatenet CH26: la microcar con in… testa la Mini!

Ma adesso Chatenet potrebbe divenire più nota a tutti, da quando la Casa francese si è ” messa in testa ” di costruire la CH26 coi tratti caratteristici della nota autovettura Mini

da in Microcar, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    I ragazzi per lo più conoscono la Chatenet, l’azienda leader nella realizzazione di microcar.

    Ma adesso Chatenet potrebbe divenire più nota a tutti, da quando la Casa francese si è “ messa in testa “ di costruire la CH26 coi tratti caratteristici della nota autovettura Mini.

    Perché la Chatenet CH26 poteva non apportare grandi cambiamenti rispetto alla sua produzione passata se non si fosse avvicinata come design complessivo alla Mini e proprio questo fatto, unito a tutto il resto, potrebbe essere l’asso nella manica del nuovo modello di microcar.

    La Chatenet CH26 sarà offerta in tre versioni, misurerà poco meno di tre metri di lunghezza ed è realizzata sfruttando un telaio in alluminio, oltre al fatto che si potrà guidare col solo patentino che si utilizza per condurre i ciclomotori.

    La Chevrolet CH26 utilizza un piccolo turbodiesel da 440 cc.

    di cilindrata commonrail realizzato al solito dalla Lombardini, oltre ad un altro propulsore disponibile della Yanmar.

    Interessante notare la ricca dotazione di serie; fendinebbia, sensori parcheggio, solo per citare i più roboanti, considerato che non mancano di certo altri importanti accessori nella dotazione di serie del veicolo; da citare infine i prezzi, al solito molto alti, visto che si parte da 14.000 euro!

    235

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MicrocarMondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI