Chevrolet Beat eletta a furor di popolo: sarà l’erede della Matiz

da , il

    Chevrolet Beat eletta a furor di popolo: sarà l’erede della Matiz

    Vi ricordate un po? di tempo fa quando parlammo dell?intenzione di Chevrolet di produrre una nuova city car in sostituzione dell?ormai, un po? obsoleta, Matiz?

    Ebbene, fu indetta una sorta di referendum popolare rivolto agli automobilisti, affinché scegliessero una delle tre proposte messe in campo dalla Casa americana che erano tre prototipi quali la Beat, la Groove, la Trax e, fra questi, il popolo delle quattro ruote ha scelto la prima.

    A votare la Beat ci hanno pensato quasi 2 milioni di visitatori e, l?enorme numero, dimostra quanto il web, anche in ambito all?automobile, stia rivestendo un?importanza sempre maggiore, tant?è che questa metodica è stata utilizzata anche da altri marchi per proporsi agli utenti.

    Dunque, la nuova Matiz sarà la Beat che, però, ahinoi, vedremo non prima del 2009, un lungo tempo che non aiuterà le vendite neanche dell?attuale city car americana, per il fatto che in molti continueranno ad aspettare la nuova e potrebbero persino rimandare l?acquisto.

    E, tornando alla Beat, si registra il parere di Ed Paper, general manager di Chevrolet che dice,

    ?Il pubblico ha potuto finalmente dire ciò che pensava. Rispetto ai precedenti sondaggi GM rivolti ai consumatori, in questa occasione i pareri ricevuti sono triplicati ed il risultato è che Beat è piaciuta in tutto il mondo. Chevrolet è stata letteralmente travolta dai pareri positivi su tutte e tre le mini concept car, ma Beat è la vincitrice finale?.