Chevrolet Captiva Moonlander: per festeggiare lo sbarco sulla luna

Chevrolet Captiva Moonlander: per festeggiare lo sbarco sulla luna

Caratteristica è la particolare veste di questa particolarissima vettura che si presenta in una interessante livrea bianca con richiami cromatici all’evento che portò l’uomo sulla luna, ovvero, il razzo Satrun V, così come molto particolari sono anche i grandi cerchi in lega leggera da 20 pollici di diametro che calzano gomme 245/20

da in Anteprima auto, Auto 2009, Chevrolet, Chevrolet Captiva, Fuoristrada e SUV
Ultimo aggiornamento:

    Correva l’anno 1969 il giorno 20 del mese di luglio quando l’uomo mise il suo primo piede sulla luna lasciandovi un’orma indelebile. Un giorno che tutto il mondo ha voluto ricordare, così come ha voluto fare anche il mondo dell’auto con la Chevrolet Captiva Moonlander, costruita in una tiratura limitata a soli 40 esemplari, rigorosamente numerati importando un’idea che è nata in casa Fahrmitgas azienda che fornisce gli impianti a gas per la Chevrolet Captiva che vengono esportate in Europa.

    Caratteristica è la particolare veste di questa particolarissima vettura che si presenta in una interessante livrea bianca con richiami cromatici all’evento che portò l’uomo sulla luna, ovvero, il razzo Satrun V, così come molto particolari sono anche i grandi cerchi in lega leggera da 20 pollici di diametro che calzano gomme 245/20 .

    Il risultato è un’auto che rispetto alla vettura cui trae origine, la particolare Chevrolet Captiva Moonlander, si presenta con un assetto leggermente più ribassato di una trentina di millimetri, strana cosa questa visto che parliamo di un Suv, così come appare caratteristico il fatto che sulle fiancate è possibile scorgere i nomi dei personaggi che andarono sulla luna.

    La vettura monta un sistema bi-fuel, benzina/GPL con motore di 2,4 litri di cilindrata da 136 cavalli di potenza con trazione anteriore, ma è anche possibile avere una versione a trazione integrale a sei cilindri di 3,2 litri di cilindrata da 230 cavalli di potenza in grado di raggiungere i 205 km/h di velocità massima e accelerazioni poco sotto i 9 secondi per passare da 0 a 100 orari; il tutto per solo 25.600 euro.

    290

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2009ChevroletChevrolet CaptivaFuoristrada e SUV
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI