Motor Show Bologna 2016

Chevrolet Captiva MY 2014: cambiano alcuni dettagli, la sostanza rimane la stessa [FOTO]

Chevrolet Captiva MY 2014: cambiano alcuni dettagli, la sostanza rimane la stessa [FOTO]

Appare direttamente dal Salone di Ginevra 2013 la Nuova Chevrolet Captiva, il fuoristrada parco nei consumi e dalle misure non troppo large seppur proveniente dagli Stati Uniti

da in 4X4, Auto 2013, Auto nuove, Chevrolet, Chevrolet Captiva, Fuoristrada e SUV, Restyling, Video Auto
Ultimo aggiornamento:

    Di qui a poco sta per debuttare la nuova generazione di Chevrolet Captiva presentata alla scorsa edizione del Salone di Ginevra. Si tratta sostanzialmente di un leggero restyling per la Captiva, che viene ora ritoccata dai designer sia nel frontale che nel posteriore. Quelle che vedete dalla galleria fotografica qui allegata sono le foto provenienti direttamente dalla kermesse elvetica e ci mostrano tutti gli accorgimenti per questa novità nel segmento fuoristrada. Cambia volto, per merito principalmente della nuova fascia paraurti, che risulta essere più bassa di quella del modello attuale. Ma non finisce qui: sono state leggermente riviste anche le griglie delle prese d’aria ed i proiettori fendinebbia, ridisegnati nella forma. Decisamente più notevoli le modifiche al posteriore, che sono in grado di svecchiare un bel po’ l’immagine del SUV americano.

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA APRILE 2015

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA APRILE 2015

    Chevrolet Captiva 2013 restyling

    Sicuramente a risaltare di più nella coda sono i nuovi gruppi ottici, dotati di una nuova geometria interna che sfrutta l’illuminazione a LED: Lo stile è simile a quello delle più recenti Chevrolet, come ad esempio la grossa berlina Malibu, della quale è previsto già un ulteriore ringiovanimento nelle linee il prossimo anno. Proseguendo possiamo segnalare l’introduzione di nuovi terminali di scarico cromati a sezione trapezoidale e la forma leggermente ridisegnata della fascia paraurti posteriore. Completano la nuova estetica i cerchi in lega da 18 pollici di diametro, caratterizzati da uno stile inedito.

    Migliora anche sul fronte della dotazione in corrispondenza del facelift. Ad esempio il sistema Keyless è ora un accessorio di serie, così come il climatizzatore automatico bizona. I sedili ricevono dei nuovi rivestimenti (in pelle per la versione top di gamma), mentre tra gli optional segnaliamo l’aggiunta del riscaldamento per i sedili posteriori.

    Minori modifiche hanno riguardato anche la plancia.

    Dal punto di vista tecnico non ci saranno novità: la gamma ruota attorno al solito 2.2 litri VCDi turbodiesel quattro cilindri in linea, in grado di sviluppare 163 o 184 cavalli. La sport utility Chevrolet sarà sempre disponibile sia con trazione anteriore che con quella integrale 4×4. I prezzi rimarranno pressocchè invariati (ricordiamo che ad oggi il listino spazia tra i 28.130 ed i 34.780 euro).

    Questa vettura manda in pensionamento quella che potete vedere nella galleria fotografica sottostante e vi accorgerete solamente confrontando le foto dei piccoli dettagli rinnovati.

    MODELLO NON PIU’ IN VENDITA DA APRILE 2015

    480

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN 4X4Auto 2013Auto nuoveChevroletChevrolet CaptivaFuoristrada e SUVRestylingVideo Auto

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI