Chevrolet HHR edizione ’2006, bella e simpatica

Chevrolet HHR edizione ’2006, bella e simpatica
da in Auto nuove, Chevrolet, Fuoristrada e SUV
Ultimo aggiornamento:

    La Chevrolet HHR ‘2006, è una riedizione, in chiave leggermente migliorata, del modello ‘2005 di cui, nella scorsa primavera, entrarono nel circuito di vendita americano i primi modelli. L’ HHR, è un coacervo di richiami stilistici e meccanici che traggono origine dal lontano 1949, anno di produzione del primo SUV apparso sul pianeta e del recentissimo SSR roadester.

    Ciò non significa, però, che l’ auto non abbia una particolarissima personalità che la rende davvero unica, persino simpatica con quel muso pronunciato e leggermente corrucciato da veicolo da cartoni animati.

    Interessanti le dimensioni che ne fanno un SUV compatto e spazioso, 4,472m di lunghezza che racchiudono 5 comodi posti e un ampissimo bagagliaio di ben 1.787 litri. L’ ideale per viaggiare in una vettura confortevolissima, senza gli inutili ingombri esterni, tanto odiosi nei parcheggi.

    Con la HHR, Chevrolet completa la gamma delle sue vetture, dopo Aveo, già in pole position in fatto di vendite e la più vecchia Cobalt.
    Due gli allestimenti per questo interessantissimo SUV: la versione LT, a sua volta suddivisa in 1LT e 2LT, e la versione LS. Per quanto riguarda i modelli LS e 1LT, tutte si dotano del 4 cilindri Ecotec di 2.2 litri con 140 cavalli di potenza che nella versione 2LT diventa da 2,4 litri con 170 cavalli di potenza. Per tutti cambio manuale a 5 rapporti, oppure, a scelta a 4 marce automatico.

    Belli e curati gli interni con l’ adozione del lettore CD a sei altoparlanti e, di serie, climatizzatore, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata con telecomando, impianto stereo con lettore di CD e 6 altoparlanti. La versione 1LT è dotata di serie anche di lettore di MP, sedili regolabili in 6 modi con sostegno lombare e finitura esterna satinata. A richiesta sono inoltre disponibili cromature esterne, terminale di scarico lucido, ABS e (solo con il cambio automatico) controllo di trazione.

    La dotazione di serie di HHR 2LT comprende ABS, fendinebbia, terminale di scarico lucido, volante e selettore del cambio rivestiti in pelle, impianto audio Pioneer con subwoofer, ruote da 17 pollici, sospensioni sportive FE3 e cromature esterne. I sedili in pelle riscaldabili sono disponibili su entrambe le versioni LT.

    La Chevrolet HHR ha una sua personalità caratterizzata da un disegno molto particolare e riuscito. Parliamo di una cinque porte con lontane reminiscenze del passato, che nulla tolgono al fascino di una vettura, che pur nelle dimensioni non eccessive, denuncia una personale sontuosità.

    Per quanto riguarda gli interni, da notare il tetto alto che consente, oltre ad un’ ottima abitabilità, un ottimo accesso alla vettura per viaggiatori di tutte le dimensioni. Le cromature, i profili lucenti, invece, danno quell’ aspetto alla vettura con qualche tocco persino di regalità che non guasta mai.

    Solo un accenno ai motori ECOTEC di cui si dota HHR, la cui caratteristica saliente è data dalla silenziosità di marcia, soprattutto a freddo e nell’ avviamento. Stessa dote riguardo le vibrazioni, parliamo di propulsori potenti che “ girano “ nella totale assenza di vibrazioni.
    Tutto questo è HHR una vettura che prima di interessare per le doti intrinseche di vettura a tutto tondo, incuriosirà per l’ aspetto gradevole e, persino, un po’ buffo, ma pur sempre originale.

    529

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveChevroletFuoristrada e SUV
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI