Chevrolet Trax: prezzo, dimensioni e caratteristiche tecniche. Non disponibile a Gpl [FOTO]

Chevrolet Trax: prezzo, dimensioni e caratteristiche tecniche. Non disponibile a Gpl [FOTO]
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Chevrolet Trax, foto

Chevrolet ha presentato per la prima volta la Trax al Salone di Parigi nel 2012. Si tratta di un crossover di dimensioni compatte (segmento B) nato dalla stessa meccanica della Opel Mokka.
I dati di vendita non hanno deluso i vertici del marchio, tanto che infatti hanno puntato ad un segmento di mercato che ultimamente sta facendo sempre meglio con ottime proposte in campo.
Il crossover americano è disponibile ad oggi con motorizzazioni a benzina e diesel e c’è la possibilità di dotarlo di cambio automatico.. ma andiamo a scoprirlo nei dettagli.

  • Chevrolet Trax anteriore
  • Chevrolet Trax dall'alto
  • Chevrolet Trax davanti
  • Chevrolet Trax frontale
  • Chevrolet Trax griglia

Lo stile e dimensioni

L’aspetto estetico è molto vicino a quello delle vetture ‘cugine’, fatta eccezione ovviamente per la calandra anteriore, in perfetto stile Chevrolet, e per alcuni dettagli estetici, come ad esempio i gruppi ottici. Le dimensioni sono di 4,25 metri di lunghezza e 1,78 metri di larghezza, con un passo di 2,55 metri ed un’altezza di 167 centimetri. Uno dei punti di forza della Trax è la sua grande versatilità interna, a partire dagli schienali posteriori abbattibili in modo asimmetrico (60/40). Anche il sedile del passeggero anteriore può essere abbattuto completamente se necessario e per i bagagli si può contare su 356 litri di capacità nella configurazione minima, 1370 litri se si abbattono gli schienali. Oltre al bagagliaio, poi, ci sono vani porta oggetti sparsi per l’abitacolo, compreso anche il pratico cassetto estraibile sotto il sedile passeggero.
Oltre alla versatilità, a bordo è presente anche tanta tecnologia. Con l’allestimento più ricco è compreso anche il sistema di infotainment Chevrolet MyLink, una soluzione completa per gestire il contenuto dei principali smartphone direttamente tramite il touchscreen a colori in plancia. Sarà anche possibile scaricare una speciale applicazione per la navigazione che mostrerà, sempre sul touchscreen, il percorso calcolato dallo smartphone collegato.

Chevrolet Trax 3

A tutela degli occupanti ci sono ben sei airbag di serie, mentre per gestire al meglio le situazioni di emergenza di sono il controllo elettronico della stabilità e l’ABS. Completano il corredo anche il controllo della trazione, il ripartitore elettronico della frenata e l’assistenza alla partenza in salita. Sull’allestimento più ricco sono inclusi anche l’Hill Descent Control (controllo della marcia in discesa) e il Trailer Stability Assist (che garantisce la stabilità del rimorchio).

Motori e prestazioni

Disponibile in listino con due motori benzina ed uno diesel. I primi sono o dei 1.4 di cilindrata da 140 cavalli disponibili con trazione integrale o anteriore rispettivamente con velocità massima aggiudicata a 195 e 196 chilometri all’ora e scatti da 0 a 100 effettuati in 9,8 e 9,5 secondi, altrimenti dei 1.6 da 116 cavalli con sola trazione anteriore e velocità massima di 174 chilometri orari e scatto da 0 a 100 effettuato in 12,3 secondi.
Gli altri, i diesel, sono invece dei 1.7 di cilindrata con potenza di 131 cavalli (96 kW) sia con trazione integrale che anteriore. Le loro prestazioni parlano rispettivamente di una velocità massima di 188 e 189 chilometri orari e scatti da 0 a 100 effettuati in 9,4 e 9,6 secondi.

Consumi ed emissioni

Benzina:

1.4 Turbo 140 cavalli 4×2: 16,7 chilometri con un litro, 880 chilometri con un pieno e 139 grammi di CO2 per chilometro.
1.4 Turbo 140 cavalli 4×4: 15,6 chilometri con un litro, 827 chilometri con un pieno e 149 grammi di CO2 per chilometro.
1.6 116 cavalli 4×2: 15,4 chilometri con un litro, 816 chilometri con un pieno e 153 grammi di CO2 per chilometro.

Diesel:

1.7 D 131 cavalli 4×2: 22,2 chilometri con un litro, 1154 chilometri con un pieno e 120 grammi di CO2 per chilometro.
1.7 D 131 cavalli 4×4: 20,4 chilometri con un litro, 1061 chilometri con un pieno e 129 grammi di CO2 per chilometro.

Allestimenti, equipaggiamento di serie e optional

Chevrolet Trax interni

Tre in tutto gli allestimenti in listino: l’LS come entry-level, l’LT ed infine LTZ al top di gamma. Di serie per tutti troviamo l’airbag per il passeggero disattivabile, airbag per la testa, antifurto, attacchi isofix, barre sul tetto, cerchi in lega, climatizzatore, controllo della stabilità, della trazione e dell’antiarretramento in fase di salita, cruise control, fendinebbia, poggiatesta posteriori, radio con lettore CD, MP3, prese Aux ed Usb e connessione Bluetooth, retrovisori elettrici, sedile posteriore frazionato, sensori di parcheggio posteriori, sensore della pressione dei pneumatici, volante regolabile in altezza ed in profondità. Per gli altri allestimenti ad eccezione dell’LS ci sono anche gli alzavetro elettrici posteriori, controllo della velocità in fase di discesa, retrovisori riscaldabili e telecamera posteriore; infine, solamente per le LTZ, interni in pelle e tetto elettrico.
Due gli optional in tutto: cambio automatico a 605 Euro per le 1.7 diesel e vernice metallizzata a 555 Euro.

Listino prezzi

Benzina:

Chevrolet Trax 1.4 Turbo 140 cavalli LT 4×2 21.218 Euro
Chevrolet Trax 1.4 Turbo 140 cavalli LT 4×4 23.235 Euro
Chevrolet Trax 1.4 Turbo 140 cavalli LTZ 4×4 25.251 Euro
Chevrolet Trax 1.6 116 cavalli LS 4×2 19.302 Euro

Diesel:

Chevrolet Trax 1.7 D 131 cavalli LT 4×2 22.731 Euro
Chevrolet Trax 1.7 D 131 cavalli LTZ 4×2 24.747 Euro
Chevrolet Trax 1.7 D 131 cavalli LT 4×4 24.747
Chevrolet Trax 1.7 D 131 cavalli LTZ 4×4 26.764 Euro

Segmento di mercato e rivali

Toyota Urban Cruiser, foto

  • Toyota Urban Cruiser
  • anteriore
  • posteriore
  • laterale anteriore

Le altre proposte del mercato italiano rispetto a Chevrolet Trax? Citroen C4 Aircross, Fiat Sedici, Ford Ecosport, Hyundai ix35, Kia Sportage, Mazda CX-5, Mitsubishi ASX, Nissan Juke, Opel Mokka, Peugeot 2008, Renault Captur, Subaru XV, Suzuki S-Cross e Toyota Urban Cruiser.

1071

Vedi anche:

Lamborghini Veneno, prezzo e scheda tecnica

Guarda il video della nuova Lamborghini Veneno, presentata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2013 e, al momento, è l'auto più costosa del mondo, con il prezzo di oltre 3 milioni di euro. Su alla guida trovi tutta la scheda tecnica di questa fantastica supercar.

FacebookTwitter

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 27/01/2014 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici