Salone di Parigi 2016

Chrysler C200, nuova berlina gestione Fiat

Chrysler C200, nuova berlina gestione Fiat

La Chrysler annuncia il nuovo modello C200

da in Auto nuove, Berline, Chrysler, Fiat
Ultimo aggiornamento:

    Chrysler 200 frontale

    La cura Fiat per Chrysler comincia a dare i suoi frutti. Nasce, infatti, la C200, nuova autovettura dell’era del Lingotto all’interno dell’amministrazione della casa d’auto di Detroit. La Chrysler C200 andrà a sostituire, all’interno del mercato di riferimento, il modello che appariva, ormai, abbastanza vecchio: la Sebring. Infatti, a ben vedere la fisionomia della nuova vettura, pare si tratti di un profondo restyling proprio della Sebring: il frontale è la parte dell’auto che la caratterizza di più.

    Mostra, infatti, come sarà costruita la maggior parte dei modelli futuri della Chrysler. Da questo modello americano, anzi, con tutta probabilità ci sarà l’erede della Lancia Thesis. Il comunicato che è stato diramato dalla Chrysler precisa che il modello 200 adotta delle soluzioni del tutto nuove.

    Chrysler 200 muso
    Per quanto riguarda la sua commercializzazione, il nuovo modello sarà equipaggiato con due propulsori a benzina: il primo di 2400 cc, a quattro cilindri; il secondo, di 3600 cc V6, tutti abbinati ad un cambio automatico a sei rapporti. Il nuovo modello della C200 avrà delle rivisitazioni anche nella carrozzeria, dove saranno montati dei nuovi tipi di sospensioni, con molle più morbide, e dei nuovi materiali fonoassorbenti. Le finitura interne saranno di ottima qualità, assicurano dalla casa madre, con rivestimenti morbidi per la plancia e con nuove bocchette dell’aria ridisegnate.


    Chrysler 200 retro
    La nuova C200 arriverà nelle concessionarie americane entro la fine dell’anno. Secondo voci provenienti da ambienti Chrysler, da questo modello potrebbe anche derivare un modello marcato Lancia, erede forse della Lybra, che andrebbe a prendere il nome di Flavia. Le indiscrezioni troveranno, con ogni probabilità, conferma al prossimo Salone di Francoforte, per poi arrivare nelle concessionarie verso i primi mesi del 2012.

    400

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveBerlineChryslerFiat Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI