Motor Show Bologna 2016

Modelli esposti, prezzi biglietti, date, come arrivare e tutte le info della nuova edizione del Motor Show di Bologna.

Citroën al Motor Show di Bologna 2016, tutte le novità auto esposte: largo alla nuova C3

Citroën al Motor Show di Bologna 2016, tutte le novità auto esposte: largo alla nuova C3
    Citroën al Motor Show di Bologna 2016, tutte le novità auto esposte: largo alla nuova C3

    In questo periodo la parte più consistente dell’impegno promozionale di Citroën è rivolto verso la nuova C3. Così è anche per il Motor Show di Bologna 2016. Lo stand della casa francese alla manifestazione felsinea quindi è prevalentemente occupato dalla nuova generazione della compatta di segmento B, che rappresenta da diversi anni il modello commercialmente più importante per questo marchio. Riepiloghiamo ancora le caratteristiche più evidenti della nuova Citroën C3, che ora anche il pubblico italiano potrà osservare da vicino.

    Il design che la fa somigliare quasi ad un SUV, l’adozione dei paracolpi Airbump introdotti dalla C4 Cactus, la Connected Cam in alta definizione che permette di registrare e inviare filmati sui social network, la grande attenzione al comfort negli interni. Poi anche le novità meccaniche e tecnologiche. La nuova Citroën C3 al Motor Show di Bologna non sarà solo esposta su un piedistallo; infatti i visitatori potranno anche provarla nell’apposita area dei test drive. Saranno messi a disposizione i modelli con motori 1.2 Puretech (carrozzeria bianca con tetto rosso), BlueHDi 100 (blu con tetto bianco) e BlueHDi (arancione con tetto nero).

    La nuova C3 è anche attesa come protagonista nel campionato mondiale rally 2017, dove la Citroën torna con una squadra ufficiale. A Bologna i visitatori potranno avere un assaggio visivo della vettura francese da gara. Infatti nello stand ci sarà anche il concept C3 WRC. Questo modello, esposto per la prima volta al salone di Parigi, rispecchia molto da vicino l’aspetto della vettura che esordirà a gennaio al prossimo rally di Montecarlo, i cui piloti annunciati finora saranno Kris Meeke, Craig Breen e Stephane Lefebvre.
    Lo stand Citroën al Motor Show proporrà anche una versione speciale della C4 Cactus, la Rip Curl, una sorta di unione tra i mondi dell’auto e del surf.

    Per accentuare ancora oltre l’anima avventurosa di questo modello, dove il sistema Grip Control diventa protagonista, ci sarà a Bologna anche il concept Ouverture, mostrato al recente Eicma. Una trasformazione delle caratteristiche di questo crossover in veicolo da fuoristrada estremo, parallelamente alla trasformazione di una moto Triumph in un mezzo universale.
    La Citroën porterà al Motor Show anche qualcosa per la gioia degli appassionati di auto storiche: alcuni esemplari speciali della mitica 2CV. Una 2CV Spot, con fari quadrati e livrea bianca disegnata da Serge Gevin. Una 2CV 007, perché la piccoletta francese è stata anche l’auto di James Bond in una sequenza del film “Solo per i tuoi occhi”, dove 007-Roger Moore sfugge all’inseguimento dei cattivi proprio guidando una 2CV gialla con tetto nero. Ne vennero prodotti 500 esemplari con questa livrea. Ci sarà poi una 2CV Sahara, la celebre 4×4 bimotore che nel 1961 scalò la duna di Pyla, nel deserto del Sahara, alta 110 metri con pendenza del 60%. Infine una 2CV Charleston, bicolore bordeaux/nero.

    510

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI