Citroen al Salone di Ginevra 2014: nuova C1, Cactus Aventure e C5 Crosstourer [FOTO]

Citroen al Salone di Ginevra 2014: nuova C1, Cactus Aventure e C5 Crosstourer [FOTO]

Citroen arriva al Salone di Ginevra con l'anteprima mondiale della nuova C1, la presentazione ufficiale di C4 Cactus e i nuovi motori Pure Tech, oltre alla variante allroad C5 CrossTourer

da in Auto 2014, Citroen, Salone auto, Salone di Ginevra 2017
Ultimo aggiornamento:

    Stand ricco di novità quello Citroen al Salone di Ginevra 2014. I francesi portano al debutto mondiale la nuova generazione di C1, nata in condivisione con Peugeot e Toyota, in quella che è una replica della joint venture perfettamente riuscita in questi anni. Aspettiamoci uno stile in linea con le soluzioni più recenti del marchio, quindi fari sdoppiati e design del frontale avveniristico, un po’ come sulla Citroen C4 Picasso o la C4 Cactus.
    Quest’ultima fa l’apparizione ufficiale, dopo il vernissage parigino di presentazione alla stampa. E per l’occasione diventa Aventure, un concept dalle fattezze prettamente fuoristradistiche, mezzo da Dakar o da spedizione esplorativa, per intenderci.

    Citroen C1

    Al Salone di Ginevra la nuova Citroen C1 fa il suo debutto ufficiale affiancata già da una serie speciale che si appresta essere un’edizione limitata e dedicata solamente alla kermesse elvetica. Si tratta della C1 denominata Swiss&Me, chiaramente ancora in “formato concept” ma che si appresta essere un modello definitivo e pronto al debutto in contemporanea alla “normale” C1. Rispetto a quest’ultima, la nuova Citroen C1 Swiss & Me si differenzia per la tonalità della carrozzeria che per l’occasione è bi-color giusto appunto per riprendere la bandiera svizzera bianca e rossa, così come rosse sono anche le calotte degli specchietti. Esteticamente sembra che non le manchi la raffinatezza nei dettagli come ad esempio i passaruota caratteristici studiati in plastica che sembrano volerle dare un’animo da “auto massiccia” e lo scarico centrale di forma inedita per renderla pure sportiveggiante. Dalle foto si evincono anche dei cerchi in lega maggiorati rispetto al modello di serie, piccoli accorgimenti aerodinamici e inedite minigonne laterali.
    Esteticamente comunque la C1 rimane una delle più compatte citycar in commercio grazie ad una lunghezza di 3 metri e 46 centimetri, grande agilità specialmente nel traffico cittadino ed un bagagliaio che ha una soglia minima di 196 litri ma abbattendo gli schienali si ottengono ben 780 litri. Se pensate che l’eleganza sia un tasto dolente ecco che i francesi ci stupiscono regalando alla C1 un’ampia vetrata sul tetto lunga 80 centimetri e larga 76 e questo tetto può esser anche aperto elettricamente. Le motorizzazioni in listino parlano di un 1.0 VTi da 68 cavalli tre cilindri con cambio automatico a cinque velocità Efficient Tronic Gearbox ed inoltre sarà presente il 1.2 VTi da 82 cavalli.

    Motori turbo PureTech

    Accantonando per un istante le novità di prodotto, c’è da segnalare il lancio dei motori turbo benzina tre cilindri PureTech anche per Citroen. Progetto nato all’interno del gruppo PSA, toccherà alla C4 portare per prima su strada l’unità 1.2 130 cavalli. I dettagli tecnici dei propulsori PureTech, così come dei diesel BlueHdi ricalcano quelli sfoggiati da Peugeot.

    Nuova Citroen C4 Cactus 2014, presentazione

    Proprio con riferimento ai diesel Euro 6 BlueHdi, Citroen prevede il lancio del millesei e del due litri su un’ampia gamma di modelli. In rigoroso ordine di potenza, si parte con l’1.6 BlueHdi 100 cavalli su Citroen C4 Cactus, accreditato di appena 3.1 litri/100 km di consumo nel ciclo misto, poi lo step di pari cilindrata ma con 120 cavalli su Citroen DS5 (3.9 litri/100 km); il 2.0 BlueHdi 150 cavalli equipaggerà la C4 Picasso e la C4 Grand Picasso, con consumi rispettivamente dichiarati in 4.2 e 4.5 litri/100 km, mentre il top per potenza sarà rappresentato dallo step 180 cavalli su Citroen DS5 (4.4 litri/100 km).

    Citroen C5 CrossTourer

    Restando all’interno della famiglia DS, rappresentata in forze al Salone di Ginevra 2014, fa capolino anche la versione dedicata al mercato cinese, la DS 5LS.
    Stesso segmento ma denominazione “classica”, quella della linea C, per la C5 CrossTourer. Si tratta di una station wagon con velleità da all-road, impreziosita da sospensioni idroattive III+ di serie su tutte le motorizzazioni.

    731

    Salone di Ginevra 2014, tutte le auto esposte
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2014CitroenSalone autoSalone di Ginevra 2017
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI