Citroen al Salone di Parigi 2012: foto e informazioni dei modelli esposti

Citroen al Salone di Parigi 2012: foto e informazioni dei modelli esposti
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2013, Auto nuove, Citroen, Salone auto, Salone di Parigi 2016
Ultimo aggiornamento:

    Quelle che vedete nella galleria ufficiale, quanto meno nella prima parte, sono le foto di tutti i modelli esposti alla kermesse parigina ed in primis vogliamo proporvi la novità assoluta che si pensava fosse la DS3 Cabrio ma invece è proprio la versione elettrica assieme alla Citroen Numéro 9: una berlina di gran lusso in veste di concept. Una Casa automobilistica come Citroen non poteva non presentare novità assolute al Salone di Parigi 2012 in apertura questo fine settimana. I nuovi modelli in esposizione faranno spiccare su tutto i rinnovamenti stilistici del design esterno tanto per la gamma “C” quanto per quella del marchio “DS”; in particolar modo vedremo aggiornamenti per la così detta gamma “3” che vi andremo a stilare nei dettagli nel corso dell’articolo.

    Gli ingegneri del marchio intendono con questo innovativo design dare segni di ringiovanimento dell’intera gamma attualmente in listino proponendo anche nuove tecnologie soprattutto sul fronte sicurezza ed innovazione associata all’internazionalizzazione degli standard che già altre Case automobilistiche adottano per i propri modelli.
    Cominciamo quindi con la gamma DS, quella ritornata in voga tra il pubblico dopo anni di assenza sulle strade. Dopo il successo ritrovato in una vastità di pubblico europeo e non, la linea DS ha intenzione di rinnovarsi tutta per conquistare ogni nicchia di pubblico possibile, i giovani in primis con le nuove DS3 e DS3 nella variante Cabriolet. Per questa vettura ci sarà la possibilità di aprire la capote anche ad una velocità di 120 km/h.
    Le nuove Citroen DS4 e Citroen DS5 debutteranno in occasione della kermesse parigina con le nuove edizioni limitate Pure Pearl e la berlina/crossover DS4 avrà in listino anche un motore da 2.0 litri diesel HDi con il filtro antiparticolato (FAP).
    Queste vetture, mostrano una livrea color bianco perlato, dettagli cromati lucidi e cerchi in lega da 19 pollici. L’edizione Pure Pearl prevede sedili in pelle Club, che ricordano le sportive del passato, specifici della linea DS, in una tonalità di marrone Criollo, vivacizzata da impunture blu elettrico. Gli equipaggiamenti prevedono il sistema di navigazione eMyWay, fari bi-xeno a orientamento intelligente con lavafari, assistenza anteriore e posteriore al parcheggio e Citroën eTouch.

    Ma le novità assolute non terminano qui. Citroen vuole fare il salto di qualità e di tecnologia proponendo una vettura che probabilmente nessuno si sarebbe mai aspettato e parliamo della Citroen DS3 equipaggiata di un motore completamente elettrico.
    Questo è ancora un prototipo e secondo le primissime anticipazioni dovrebbe chiamarsi DS3 Electrum. Questa versione 100% elettrica e quindi ad emissioni zero dell’apprezzatissima DS3, non farà certo concorrenza diretta all’altra vettura full-electric quale la Citroen C-Zero. Stando sempre a quanto divulgato in rete da Citroen pare proprio che la DS3 Electrum potrà avere un’autonomia estesa a 120 chilometri. Non sono ancora state diffuse però foto o anticipazioni ulteriori a queste ma si parla di un design “innovativo e non intrusivo”; aspettiamoci quindi di trovarci innanzi ad una versione rivista e corretta specie nei dettagli ma non certo con un design diverso rispetto alla DS3 normale.
    Parlando del motore elettrico, sembra proprio si tratti di ben due motorini elettrici con una potenza di 65 kW montati sull’assale anteriore della vettura a tutto rispetto dell’abitabilità interna della vettura e quindi senza rubare spazio appunto per lanciare sul mercato la DS3 Electrum senza dover passare per nessuna pesante riprogettazione tenica. La batteria in dotazione sarà, come al solito, agli ioni di litio e avrà una capienza da 17,5 kWh e sarà conforme alle modalità di ricarica veloce.

    L’80% della capienza della batteria può essere raggiunta nel giro di 30 minuti circa, come è stato fatto per lo studio degli ultimi veicoli commerciali totalmente elettrici.

    In mostra al Salone di Parigi troviamo anche la nuova concept car denominata Citroen Numéro 9: una vettura che pone a confronto il DNA dei modelli della gamma DS con i canoni creativi a uno stile unico in primis e riconoscibile. La silhouette carismatica rivisita il concetto di una macchina del segmento shooting break. La Numéro 9 anticipa il futuro dell’intera linea DS e ne annuncia il design dei prossimi 3 modelli della linea: una berlina del segmento C Premium Sedan, un SUV e una berlina della fascia alta della gamma del segmento D.

    Citroen DS5 Pure Pearl

    Passiamo ora alla famiglia C di Citroen interessata ad un upgrade di gamma con le nuove Citroen C3 e Citroen C3 Picasso.
    Ultimamente Citroen sta mettendo in risalto il suo interesse circa il rispetto per l’ambiente e gli importanti passi in avanti che sta facendo e che vuole sempre più fare per un ecologico futuro ad impatto quasi zero.
    La piccola utilitaria di Casa, la Citroen C3, sarà forte ora di motori più efficienti come e-HDi da 70 cavalli di potenza massima adottante la tecnologia Airdream CMP. Ci sono poi i benzina PureTech, l’ibrido diesel Hybrid4 disponibile su Citroen DS5 e la tecnologia 100% elettrica della piccola Citroen C-Zero, modelli che tutto sommato già conosciamo.

    Presente il restyling della piccola monovolume compatta della Casa, la C3 Picasso anticipatavi qualche giorno fa: un modello al quale Citroën ha preferito, per ora, dare solamente una rinfrescata senza toccare considerevolmente il design esterno alquanto unico nel suo genere e segmento che ricopre. Così sono arrivati alcuni aggiornamenti dal punto di vista stilistico, con il frontale che ora sfoggia un rinnovato paraurti con le luci diurne con tecnologia a LED integrate. Qualche altro piccolo cambiamento è previsto, ma niente che si possa dire davvero sconvolgente. Maggiore rilevanza troveranno in listino le due nuove colorazioni per la carrozzeria esterna e parliamo del Blu Inchiostro e del Bianco Perlato, a cui potrà essere anche aggiunta come optional una selleria in pelle Claudia Mistral. Sarà disponibile il sistema di navigazione satellitare eMyWay con prese USB, AUX e kit Bluetooth. A completare il listino degli optional di serie anche gli specchietti elettrici, i fari antinebbia e la console sul soffitto con luci ambientali anc’esse a LED. L’arrivo della nuova C3 Picasso è previsto per l’inizio del prossimo anno, con prezzo che verrà comunicato a ridosso del lancio: nella conferenza stampa di Citroen al Salone di Parigi.

    Citroen C3 Picasso 2013

    Così come è stato fatto in altri Saloni dell’automobile non europei, saranno presenti due modelli che non saranno presenti qui da noi, né tanto meno in tutti i Paesi dell’Europa occidentale e parliamo delle due berline: la Citroen C4L e la C-Elysée che debutteranno quindi sui mercati internazionali in fase di sviluppo.

    Citroen C4L

    1277

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2013Auto nuoveCitroenSalone autoSalone di Parigi 2016
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI