Questo sito utilizza cookie a scopi funzionali e analitici. Possono essere presenti anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Citroen Berlingo e Peugeot Partner: nuove foto spia svelano gli interni

Rubati su strada degli scatti dei due van gemelli di Peugeot e Citroen, che avranno interni in stile Peugeot 3008

da Claudio Anniciello,

In occasione di una serie di test su strada dei muletti sono state scattate delle foto spia di quelli che saranno nuovi Citroen Berlingo e Peugeot Partner. I due van, che come al solito condivideranno quasi tutto ed ai quali probabilmente verrà affiancata una versione marchiata Opel, data la recente acquisizione, saranno completamente rinnovati rispetto al passato: non solo più carico trasportabile, ma anche più spazio interno ed una plancia che prende spunto direttamente dal progetto i-Cockpit di Peugeot. Ne si aspetta la commercializzazione all'incirca per la primavera dell'anno prossimo.

Oggettivamente i van Peugeot Partner e Citroen Berlingo non subivano degli interventi importanti dal 2008, fattore che li ha messi forse in una luce più fioca rispetto a modelli lanciati successivamente. Da una serie di foto spia, però, pare che la coppia di veicoli commerciali potrà vantare adesso numerose soluzioni maturate grazie al know-how acquisito nel corso di questi anni dai brand del Gruppo PSA.

La plancia in primis è stata chiaramente ispirata alle linee del Peugeot i-Cockpit, a quei tratti che hanno permesso alla Peugeot 3008 di essere apprezzata in giro per il mondo ed essere quindi scelta come Auto dell'Anno. Poi rispetto al passato la scheda tecnica di entrambi dovrebbe prevedere migliorie a 360 gradi, partendo dai consumi fino ad arrivare al carico trasportabile, che potrebbe oltrepassare la soglia della tonnellata.

A queste due proposte, sempre con una personalizzazione estetica per differenziare il brand, si affiancherà anche la versione Opel Combo, che a sua volta potrà variare in qualche particolare interno.

Credit foto: Carscoops.com

Outbrain