Citroen C-Zero, 14 consegne a Roma Capitale

Citroen ha consegnato 14 auto elettriche Citroen C-Zero alla Polizia di Roma Capitale

da , il

    Citroen C-Zero, 14 consegne a Roma Capitale

    Citroen ha consegnato 14 auto elettriche Citroen C-Zero all’amministrazione di Roma Capitale, nell’ambito del piano di eco-mobilità della città. La consegna è avvenuta al Campidoglio con una conferenza stampa alla quale hanno partecipato Gianni Alemanno, sindaco di Roma, Marco Visconti, assessore all’Ambiente del Comune di Roma, e Stefania Prestigiacomo, ministro dell’Ambiente. La casa costruttrice francese era rappresentata da Ayoul Grouvel, responsabile di PSA Peugeot-Citroen. Questa consegna è un’operazione destinata ad avere ulteriori sviluppi nel futuro.

    «L’amministrazione capitolina – si legge nella nota di presentazione dell’evento – con il sostegno del Ministero dell’Ambiente, ha ampliato il proprio parco auto con l’introduzione di veicoli elettrici. La prima gara promossa per lo sviluppo di questo progetto, è stata vinta dalla casa automobilistica francese Citroen che ha consegnato al Comune 14 Citroen C-Zero».

    La consegna delle city car elettriche alla Polizia di Roma Capitale fa parte di una strategia di ampio respiro messa in atto dalla casa costruttrice francese. La distribuzione di auto elettriche è infatti perseguita dal marchio non solo a livello locale, ma anche internazionale.

    A sua volta, Roma ha espresso la volontà di diventare la capitale mondiale con il più alto numero di auto elettriche acquistate. Un progetto ambizioso la cui concretezza è stata dimostrata proprio dalla consegna di queste 14 vetture. Dieci Citroen C-Zero saranno in dotazione alle pattuglie che operano nel centro storico; altre quattro saranno a disposizione dell’Osservatorio per i Cambiamenti Climatici del Dipartimento dell’Ambiente.