Citroen C1 Vodafone Revolution: abile strategia di marketing

Citroen C1 Vodafone Revolution: abile strategia di marketing

Un'auto di successo, una compagnia di telefonia mobile, il risultato un vero cult

da in Auto nuove, Citroen, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:

    La pubblicità ci ha già invaso di questa automobile, nata dall’accordo di una grande Casa automobilistica francese, la Citroen e una grande Società telefonica, la Vodafone, il frutto di questo accordo, si chiama Citroen C1 Vodafone Revolution.

    Diciamo che il prodotto finito, confezionato e venduto è, palesemente, una grande azione di marketing volta soprattutto ad un pubblico giovane da stuzzicare con quelli che sono i nuovi cult di questa società dei consumi, l’auto, sia pur di piccola cilindrata, purchè esclusiva, il telefonino che nel nostro consesso sociale, ha assunto un ruolo fondamentale, via,via arricchito di tutte quelle funzioni, sempre più sofisticate, da contribuire esse stesse, ormai, a farne un oggetto di culto.

    La C1 Vodafone, pertanto, non è solo un’auto che si acquista per soddisfare i comuni bisogni di mobilità, ma finisce per essere un modo per appartenere a quella schiera di grandi comunicatori telefonici, sotto la bandiera del grande marchio di telefonia mobile. Acquistare C1 Vodafone, è un modo per reclamizzare, momento per momento, un’azienda giovane che è riuscita a farsi apprezzare al punto da diventare leader indiscussa nel suo settore e non solo in Italia, acquistare questa auto significa, insomma, far sapere a tutti di essere un cliente, privilegiato Vodafone e, quanto prima, ne siamo sicuri, seguiranno nella stessa strada gli altri gestori di telefonia mobile,che non vorranno essere da meno.

    Nel dettaglio, l’offerta Citroen C1 Vodafone revolution comprende:
    1. Una card che racchiude l’intera promozione
    2. Una SIM ricaricabile Vodafone già caricata di 5 euro ( ci sembrano pochini per la verità ! )
    3. Un auricolare Bluetooth universale.

    Chi aderirà all’offerta, godrà dello speciale vantaggio di avere, in partenza, 1.500 minuti al mese, da spendere verso tutti i numeri di telefonia mobile di ogni gestore e verso i numeri fissi, pagando soltanto il primo minuto di conversazione. Avrà, inoltre, a disposizione, la possibilità di inviare 50 sms gratis al giorno dall’Italia verso i telefonini Vodafone, pagando solamente il primo sms della giornata.

    Per quanto riguarda la vettura, vera e propria, sarà riconoscibilissima per via di quelle strisce laterali con fondo bianco e con scritto revolution, mentre gli interni saranno caratterizzati dal colore rosso del gestore della telefonia, nei tappetini, dove la tonalità si inserisce nel fondo nero, così come accade per il pomello del cambio e per la “battuta” delle portiere.

    I prezzi sono equiparati alla vettura tradizionale, non un euro di più, è già acquistabile da 5 giorni presso i concessionari Citroen che consegneranno il regolamento e le disposizioni per aderire all’iniziativa che partirà il prossimo 12 giugno. Tale promozione durerà un anno a partire da quando si sarà proceduto all’attivazione e, contestualmente, informiamo anche che, dal 27 marzo scorso, è partito un concorso da parte di Vodafone che, in aggiunta ai tanti premi settimanali, metterà in palio una Citroen C1 Vodafone Revolution.

    Parteciparvi è semplice, basterà esprimere un parere di “Life is Now” sul sito www.lifeisnow.it

    L’operazione, a giudicare dalle prime prenotazioni dovrebbe funzionare, ma ci si chiede, passato il primo anno, come si farà a vendere quest’auto usata?

    550

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveCitroenUtilitarie
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI