Citroen C3: la citycar straniera più venduta in Italia

A luglio 2017 la Citroen C3 ha fatto registrare un numero importante di immatricolazioni, facendola diventare la citycar straniera più venduta in Italia.

da , il

    La nuova Citroen C3 continua a guadagnare sempre più consensi in Italia, dove nel mese di luglio 2017 ha fatto registrare un aumento importante delle vendite che fa ben sperare al brand del doppio chevron. Ma d’altronde la francese C3 ha da sempre ammaliato il nostro mercato, facendo registrare clienti soddisfatti fin dal suo primo lancio commerciale quasi 15 anni fa.

    La piccola ed irriverente citycar è riuscita a conquistare in modo meritato una fetta di pubblico giovane e dinamico, grazie non solo alla sua personalizzazione ed allo stile fresco ed innovativo, ma anche alla tecnologia adottata a bordo, che in alcuni casi ha anticipati i tempi e ha saputo, ad esempio, stuzzicare una generazione che vive di social grazie alla fotocamera interna capace anche di scattare dei selfie (per poi pubblicarli direttamente sui proprio canali personali).

    Di Citroen C3 ne sono state vendute in Italia, solo nel mese di luglio, ben 3.357, che fanno schizzare a circa 26.300 le immatricolazioni portate a casa da inizio anno. E’ un dato importante questo per il brand francese, perchè permette di posizionare il mercato italiano come secondo bacino di utenza in termini di numeri, dopo la Francia: insomma un trend che conferma ancora una volta come la Citroen C3 viva una vita agiata nel nostro paese, con oltre 500.000 vetture immatricolate dal suo lancio nel 2003. Chi è interessato ad una Citroen C3 usata non ha che da scegliere, dunque!