Citroen C3 Picasso By Luisa Beccaria: anteprima

Citroen C3 Picasso By Luisa Beccaria: anteprima

Infatti la Citroen C3 by Luisa Beccarla è un pezzo unico della collezione, nell’immediato non si prevede di passare ad una commercializzazione delle vetture predisposte dalla stilista, fatto però non del tutto escluso, stante anche la constatazione che la Citroen C3 Picasso, da poco tempo sul mercato, ha già venduto qualcosa come oltre 10

da in Anteprima auto, Citroen, Citroen C3 Picasso, Monovolume
Ultimo aggiornamento:

    Da un po’ di tempo Citroen ci ha abituati anche alle sue auto ispirate al mondo dell’alta moda, la Pinko ne è sempre stato un esempio; adesso però la Casa francese da ampio spazio e risalto ad una grande stilista come Luisa Beccarla, che interviene sulla Citroen C3 Picasso, senza che però di questa, almeno in una prima fase, se ne prevedano le vendite.

    Infatti la Citroen C3 by Luisa Beccarla è un pezzo unico della collezione, nell’immediato non si prevede di passare ad una commercializzazione delle vetture predisposte dalla stilista, fatto però non del tutto escluso, stante anche la constatazione che la Citroen C3 Picasso, da poco tempo sul mercato, ha già venduto qualcosa come oltre 10.000 vetture in Italia.

    L’intervento della stilista risulta quanto mai efficace e gradito sulla piccola monovolume francese perché discreti ed eleganti, come solo uno stilista di quel calibro riesce a compiere, sono gli interventi che sono stati eseguiti in quest’auto; si pensi agli elementi floreali che rivestono gli esterni della vettura, stesso intervento è stato fatto all’interno dove i sedili, con gli stessi ingredienti che riscontriamo sulla carrozzeria, sono ripresi nei sedili in canapa che rendono l’abitacolo una sorta di logica prosecuzione di quanto già eseguito all’esterno della vettura. Poiché ci si rivolge ad un pubblico donna, ecco spiccare nella plancia il portatrucchi e il portaborsa, in un crescendo di motivi estetici destinati ad un gran glamour che culminano nel pomello del cambio a forma di rosa costituito da vetro di Murano.

    Le tonalità dell’auto tendono al rosa confetto e lilla ispirati ai colori della moda della stagione primavera estate 2010, dove a interrompere ed inserirsi discretamente nel contesto della vettura, provvedono particolari estetici di grande impatto visivo.

    Possibile dunque che tanti sforzi di Citroen e di Luisa Beccarla servano semplicemente per dare sfogo ad uno stilista di quel calibro solo per consentirgli di cimentarsi in un’auto trasferendo su di essa il meglio della propria creatività… impossibile…. La Citroen C3 by Luisa Beccarla è il primo esercizio di stile che prelude ad una quasi certa futura collaborazione in serie della Casa francese con la piccola monovolume nella nascita, quasi certa, di una edizione limitata riservata ad un pubblico femminile particolarmente attento al mondo della moda in tutti i suoi aspetti.

    Dunque, resta che aspettare il proseguo delle attività che le due grandi aziende si preparano a compiere.

    431

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoCitroenCitroen C3 PicassoMonovolume
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI