Citroen C3 Picasso: versione monovolume nel 2009

Ancora quattro mesi ed il mercato non ci priverà di questa gustosa anteprima rappresentata dalla Citroen C3 Picasso che entra in un segmento nuovo e del tutto inedito per la C3, un po' monovolume ed un po' Suv

da , il

    Citroen C3 Picasso: versione monovolume nel 2009

    La vedremo il prossimo mese di febbraio e sarà caratterizzata da un costo intorno ai 15.500 euro, parliamo della Citroen C3 Picasso che si mostra con una carrozzeria muscolosa , alta e per via di interni che convincono grazie ad una plancia moderna, grande spazio è stato riservato anche agli oggetti e caratteristica quanto mai risulta la strumentazione digitale molto avvincente.

    Interessanti le dimensioni, 4 metri e 18 centimetri di lunghezza e 1,73 di larghezza, con un design che è un po’ a metà strada fra un Suv ed una monovolume. Una cosa è certa, la vettura è contraddistinta da grandi superfici vetrate, ciò significa grande luminosità interna che si riflette al meglio anche sul confort.

    Da sottolineare anche i criteri abitativi adottati che rispondono a soluzioni che sfruttano i sedili scorrevoli e gli schienali a filo col padiglione posteriore che lasciano a disposizione tanto spazio per lo stivaggio di bagagli e colli anche di grande dimensione in generale.

    Per quanto riguarda i propulsori della Citroen C3 Picasso, ricordiamo i motori diesel di 1.600 cc. di cilindrata da 90 fino a 109 cavalli di potenza e i due a benzina di 1.400 cc. di cilindrata da 95 cavalli di potenza fino a 120 cavalli; quest’ultimi due sono realizzati con l’apporto di BMW. Per tutti i modelli è a disposizione il cambio a 5 marce manuale.