Citroen C3 Picasso: video

Citroen C3 Picasso: video
  • Commenti (8)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Pare davvero voler fare sul serio la nuova Citroen C3 Picasso, già da questo mese in commercio che, ” giocando ” un po’ con le forme plastiche, dinamiche e sempre armoniche, come si addice ad una vera Citroen, si presenta al meglio senza mai perdere di mira la praticità che un’auto del genere deve pur sempre possedere.

Interessanti le dimensioni della Citroen C3 Picasso, 4 metri e 8 centimetri di lunghezza e un metro e 73 centimetri di larghezza, misure che vanno benissimo per una vettura del rango della francese eppure a prima vista se non fossimo certi che stiamo parlando della vettura che già troviamo in concessionaria avremmo potuto rischiare di scambiarla per una concept car.

Ciò non certo perché la nuova Citroen C3 Picasso abbia qualcosa in meno rispetto alle vetture della Casa francese per non parlare della concorrenza, ma perché dovremo un po’ fare l’abitudine a quelle impennate stilistiche che i designers del marchio hanno voluto imprimere forte in quest’auto. La dimostrazione ci viene immediatamente guardando il muso della vettura, poco aggressivo e invece molto imponente, fiancate nerborute e posteriore fors’anche eccessivamente piatto e bombato.

Ma forse il bello si può apprezzarlo all’interno della vettura, dove la praticità fa il paio con la cura anche dei particolari di questa vettura molto raffinata e costruita con materiali di alta qualità dove non si è ” badato a spese ” in fatto di confort e di luminosità interna, atteso anche che proprio la visibilità e la tanta luce che penetra a bordo grazie alle ampie superfici vetrate, partecipano attivamente al confort di bordo.

Dunque, spazio in abbondanza, confort ed un adeguato bagagliaio che da poco meno di 400 litri di capienza diviene di ben 1.500 litri agendo sui sedili e queste sono le prime caratteristiche a colpire della Citroen C3 Picasso così come a partecipare al successo di questa vettura interverranno i nuovi motori che troveranno posto sotto il cofano della vettura, due motori a benzina, entrambi di 1.600 cc. di cilindrata da 90 e 120 cavalli di potenza e due motori turbodiesel, anch’essi di 1.600 cc. di cilindrata da 90 e 109 cavalli di potenza.

Non ci resta adesso che gustarci questo piacevole video non prima di ricordare i prezzi della Citroen C3 Picasso per la quale si parte da poco più di 14.500 euro.

411

Vedi anche:

Lamborghini Veneno, prezzo e scheda tecnica

Guarda il video della nuova Lamborghini Veneno, presentata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2013 e, al momento, è l'auto più costosa del mondo, con il prezzo di oltre 3 milioni di euro. Su alla guida trovi tutta la scheda tecnica di questa fantastica supercar.

FacebookTwitter

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Gio 19/02/2009 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
27 febbraio 2009 16:59

la citroen c3 picasso la fanno in tanti colori però io la vedo sempre in queso verde/giallo!

Rispondi Segnala abuso
pal
Pal 1 marzo 2009 20:20

Il video della Citroen C3 Picasso è avvincente ora tocca vederla dal vivo per poterla apprezzare di più

Rispondi Segnala abuso
velocista2
Velocista2 1 marzo 2009 20:23

Se i prezzi della Citroen C3 Picasso sono questi penso che la vettura sia abbastanza concorrenziali

Rispondi Segnala abuso
Vix
Vix 1 marzo 2009 20:25

Davvero bella e interessante la Citroen C3 Picasso

Rispondi Segnala abuso
Alfiasud
Alfiasud 1 marzo 2009 20:27

Mi piacerebbe che anche le Case automobilistiche italiane, leggi Alfa Romeo facessero un’auto del calibro della Citroen C3 Picasso

Rispondi Segnala abuso
Laura 2 marzo 2009 15:11

mi piacerebbe che le concessionarie facessero dei pagamenti rateali con tassi interessi molto più bassi degli attuali.

Rispondi Segnala abuso
Marco 17 febbraio 2012 18:29

Ciao a tutti…
La mia azienda me l’ha fornita come macchina aziendale e devo dire che è perfetta di motore e confort interno,anche gli accessori non sono male,a chi piace c’è anche una bella strumentazione digitale. Io macino 6000 Km al mese e fino ad ora non ho avuto nessun problema,l’ho presa a 7000Km,ora ne ha quasi 23000. Forse l’unica pecca è un po la tenuta,che non so se è per via delle sospensioni rigide o per le gomme un pò dure,però devo dire che sono molto soddisfatto. Voto 8
P.s. Settimana prossima prendo una renault megane sport tour,magari vi faccio sapere anche di quella XD
Ciao a tutti…

Rispondi Segnala abuso
Loeb 25 marzo 2013 10:25

Attenzione!!!!!!
Il portellone posteriore non si apre, bisogna sospingerlo manualmente sino ad apertura completata, appena ritirata!!!!

Rispondi Segnala abuso
Seguici