Citroen C3 Pluriel, due auto in una

roadester, chiusa, comunque la si voglia Pluriel soddisfa tutti

da , il

    Citroen C3 Pluriel, due auto in una

    Spider, o piccola media, la Citroen C3 Pluriel coniuga, in una sola auto, due concetti espressi in genere su almeno due vetture.

    Chiusa è una comoda C3, ma rimuovendo facilmente il tetto diventa un altrettanto comoda e versatile roadester e per di più, si può avere in diversi allestimenti e diverse motorizzazioni, benzina o diesel, tutte con un abitacolo accattivante, moderno e funzionale che, optando per l’allestimento 1.4 Pack Techno ha quasi tutto, quattro airbag, ABS, climatizzatore, impianto radio/CD, sedili in pandance con la carrozzeria, comodo portellone con bagagliaio modesto ma funzionale.

    Due le motorizzazioni, 1.400 e 1.600 16 valvole benzina e 1.400 cc. diesel, con accelerazioni accettabili, per la 1.400 benzina, da 0 a 100 in 14 secondi che divengono 11,6 per la 1.600, mentre il diesel è un po’ lento ad accelerare, coprendo i tempi in 16 secondi abbondanti.

    Per quanto riguarda i consumi, i modelli a benzina si assestano, mediamente, sui 15 chilometri con un litro di benzina, mentre le motorizzazioni diesel si spingono oltre i 22.

    I prezzi partono da 15.000 euro per la base 1.400 fino ai 17.500 per la diesel 1.400 Pack Techno.