Citroen C4 Aircross in anteprima al Salone di Ginevra 2012

Citroen C4 Aircross in anteprima al Salone di Ginevra 2012
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Citroen C4 Aircross

Citroen amplia la propria gamma con Citroen C4 Aircross, la nuova proposta della casa automobilistica francese. La vettura, che abbina design e tecnologia, sarà commercializzata nel primo semestre 2012 e sarà presentata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2012, rivisita i codici tradizionali del Suv compatto. La lunghezza del Suv è contenuta in 4,34 metri, gli spazi interni sono ampi e il bagagliaio ha una capienza di di 442 litri.

  • Citroen C4 Aircross - basso
  • Citroen C4 Aircross - particolare
  • Citroen C4 Aircross - muso
  • Citroen C4 Aircross - laterale
  • Citroen C4 Aircross - frontale
  • Citroen C4 Aircross - fiancata

Per quello che riguarda le motorizzazioni la HDi 115, con cambio meccanico 6 rapporti, è offerta in versione 2 ruote motrici, con emissioni di 119g/km di CO2 e a 4 ruote motrici, con 129 g/km. La potenza è di 115 cv con 270 Nm di coppia massima, fino a 280 Nm con la funzione overboost. La motorizzazione diesel HDi 150 da 1,8 litri, a 2 e 4 ruote motrici con cambio meccanico sei rapporti, unico diesel con la distribuzione a fasatura variabile. La motorizzazione benzina 1.6i 16 valvole e distribuzione a fasatura variabile, con due ruote motrici e cambio meccanico a 5 rapporti, ha 115 Cv di potenza e soli 135 g/km di CO2. Il motore a benzina 2.0i da 150 Cv è disponibile solo per i mercati non europei, ha 2 e 4 ruote motrici, cambio meccanico a 5 rapporti o trasmissione CVT. La tecnologia Stop&Start è invece di serie su tutte le motorizzazioni.

Citroen C4 Aircross offre confort e piacere di guida con un’ampia gamma di equipaggiamenti tecnologici, come il sistema di navigazione Navidrive, con schermo touch screen e telecamera di retromarcia, la funzione Keyless Access & Start, l’impianto Hi-fi Rockford e il server musicale. Il design prevede la presenza di grandi cerchi in lega da 18 pollici e dei gruppi ottici posteriori, che si ispirano alla berlina Citroen C4 e alla concept car Hypnos, sono studiati per ottimizzare l’aerodinamica e ridurre le emissioni di CO2. I fari anteriori diurni a LED sono integrati nei dettagli aerodinamici che caratterizzano il frontale. Gli indicatori di direzione sono integrati nei retrovisori, i gruppi ottici posteriori prevedono linee di luce, mentre la telecamera di retromarcia è inserita nella fascia cromata del portellone.

362

Vedi anche:

Peugeot Exalt al Salone di Pechino

Guarda il video della nuova Peugeot Exalt, la nuova elegante coupé che verrà svelata per la prima volta dal vivo al prossimo salone dell'auto di Pechino. Siamo di fronte ad un bellissimo concept, che riprende in diversi dettagli quello famoso della casa del Leone di nome Onyx di qualche tempo fa.

FacebookTwitter

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Ven 10/02/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici