Citroen C4: anteprima nuova versione

Citroen C4: anteprima nuova versione

Poche differenze, persino impercettibili senza un minimo di attenzione, distinguono la nuova Citroen C4 dalla vecchia versione sia per quanto attiene il modello berlina che coupè, per'altro cresciuti di un centimetro e mezzo rispetto al passato

da in Anteprima auto, Auto 2008, Berline, Citroen, Citroen C4, Coupè
Ultimo aggiornamento:

    Non è semplicissimo di primo acchito riuscire a cogliere la diversità esistente fra la vecchia e la nuova Citroen C4, a meno di non mettersi con uno strumento di precisione in grado di palesarci le nuove misure che nei fatti sarebbero diverse fra i due modelli di un centimetro e mezzo sia per quanto concerne la versione berlina che la coupè.

    Ma lo stesso lifting cui è stata fatta oggetto la vettura, vuoi per il fatto che parliamo di una linea abbastanza riuscita, vuoi perché ci riferiamo ad un modello recente e ancora in auge, è stato quanto mai soft e, dunque, ad “ occhio nudo”,sembrerebbero esserci differenze davvero impercettibili fra oggi e ieri.

    Se poi si volessero comparare le due versioni mettendole l’una a fianco all’altra ravviseremmo qualche aggiustamento della linea del paraurti, piccole modifiche alla calandra, fino a giungere al cofano fatto oggetto di un modesto restyling, mentre inediti appaiono i cerchi in lega leggera di nuovo design. Dentro sembra invece non essere cambiato nulla.

    Per quanto concerne la meccanica s’è dato spazio ai motori costruiti da Citroen con Peugeot, parliamo del 1.600 cc.

    di cilindrata VTI in grado di erogare 120 cavalli di potenza e THP da 150 cavalli benzina tutti e due con cambio a cinque marce manuale. Il primo potente ed elastico, il secondo capace di elargire emozioni davvero senza fine.
    Interessanti i prezzi visto che si parte da 19.500 fino a giungere, col motore più potente, a 20.700 euro.

    267

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto 2008BerlineCitroenCitroen C4Coupè
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI