Citroen C7, l’anello mancante

Citroen C7, l’anello mancante
da in Auto nuove, Citroen, Citroen C7, Salone di Ginevra 2017
Ultimo aggiornamento:

    Citroen C7

    Potrebbe essere l’anello mancante in Citroen cui la Casa ha posto rimedio, un SUV di nome C7.

    Lo vedremo al Salone di Ginevra, per strada dal prossimo anno; sarà una 7 comodi posti per assurgere a 5 posti e un immenso piano di carico quando gli occupanti si…. riducono.

    Sarà solo diesel e si avvantaggerà di Mitsubishi per quanto riguarda lo schema del pianale e la stessa trazione. I motori, invece, sono costruiti in “casa “ e saranno costituiti da un 2,0 litri di cilindrata di 136 cavalli di potenza e da un 2,2 litri da 170 cavalli, caratterizzati, fra l’altro, da bassissime emissioni inquinanti grazie al filtro FAP.

    Dicevamo che saranno tutti propulsori diesel perché, pur esistendo in listino un benzina da 2,0 litri e 140 cavalli, questo parrebbe non assumere alcun significato neanche per Citroen.

    Interessanti i prezzi che partono da 25 mila euro, fatto che mette C7 in grado di competere coi più noti fuoristrada giapponesi, leggasi Toyota, come interessante è la scelta di dotarla soltanto di trazione integrale pur avvalendosi del bloccaggio del differenziale, soluzione che, in particolari situazioni di impiego estremo, potrebbe risultare straordinariamente efficace.

    232

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveCitroenCitroen C7Salone di Ginevra 2017
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI