Classe R Mercedes, comfort e sicurezza, le promesse mantenute

Classe R Mercedes, comfort e sicurezza, le promesse mantenute
da in Auto nuove, Mercedes, Mercedes Classe R
Ultimo aggiornamento:

    Scalpita la Mercedes nel presentarci la sua nuova gamma di vetture, l’ ha già fatto all’ Auto Show di New York. L’ ultima, in ordine di tempo, si chiama Classe R e sarà destinata a far parlare tanto di se, anche perché, si presenta in un segmento d’ auto nuovo ed inedito.

    La Classe R, riunisce, in una sola auto, diversi concetti; Sport Utility, station wagon, sportiva di lusso, come dire, tre tipologie diverse in una stessa autovettura, con un denominatore comune, non s’è badato a spese. Il risultato è che la Classe R, che ha già iniziato il suo ciclo vitale nel nord America e che sarà da noi nei primi mesi del prossimo anno, è elegantissima, sicura, abitabile e confortevole, anche per sei occupanti e avrà propulsori molto brillanti.

    Uno studio che dura da anni
    Il concept car da almeno quattro anni, adesso, si sa tutto, o quasi, di questa innovativa vettura. Sappiamo che è spaziosissima e tutti gli occupanti, anteriori, posteriori della prima fila, così come quelli della terza, stanno comodissimi, indipendentemente dalla loro statura, anche perché, la distanza fra un sedile e l’ altro è notevolissima. Ogni angolo dell’auto è stato utilizzato, estremizzando il concetto di confort quasi esasperato. Basti solo pensare che, oltre alla normale dotazione di braccioli, se ne può disporre di un altro, capace di contenere oggetti vari, compresa la bottiglia di acqua minerale e i bicchieri.

    La climatizzazione della Classe R è difficilmente uguagliabile, infatti, oltre al normale climatizzatore di serie, a zona e regolabile autonomamente dal singolo occupante, v’è la possibilità di un’ altra tipologia di climatizzazione che prevede l’ utilizzo di un dispositivo multizona che regola la temperatura per singola area occupata, compreso quella dell’ ultima fila di passeggeri. Confort ai massimi livelli, dunque, in Classe R si punta al relax totale, per esempio, prevedendo persino il lettore DVD/CD per i passeggeri posteriori che potranno seguirsi il loro film, il loro evento sportivo, caricato su un cd, direttamente dallo schermo ricavato dal poggiatesta anteriore, il tutto collegato a delle cuffie in dotazione. Per non parlare della facilità di carico del bagagliaio, apribile mediante un telecomando e all’ enorme spazio che si palesa, soprattutto, in assenza dei sedili posteriori.

    Ma la Classe R, non è solo versatile e dinamica, è anche bella, con la forma, nel complesso della carrozzeria, che somiglia ad una grande coupè, senza i svantaggi abitativi di quest’ ultima.

    Ottime le motorizzazioni, un diesel common rail di terza generazione 6V, 2 motori a benzina da 6 a 8 cilindri, capaci di sviluppare da 272 a 306 CV, a seconda della cilindrata. Bassi consumi, bassissime immissioni inquinanti. Tutti i propulsori sfruttano un cambio automatico a sette rapporti del tipo Direct Select, un nuovissimo dispositivo che consente di non avvalersi più della classica leva del cambio, al posto della quale, una più piccola levetta è stata montata sul piantone sterzo comandabile con le dita, sul modello delle Formula Uno, esclusivamente per la preselezione manuale. La trazione integrale è presente in tutti i modelli.

    Un occhio al confort e uno alla sicurezza
    Non è solo il confort a rendere unico un viaggio in Classe R, ma anche l’ estrema cura applicata dai progettisti Mercedes, fa si che i passeggeri godano di un’ estrema sicurezza, attiva e passiva, senza precedenti. Un sistema brevettato, PRE-SAFE, prepara, elettronicamente, gli occupanti all’ impatto, in caso di collisione, tendendo, nel miglior modo possibile la cintura, retraendo, di quel tanto che basti, il sedile per rendere meno violento il colpo, chiudendo, al contempo, autonomamente il tetto scorrevole dell’ auto. Dopodiché, in una frazione di secondo scattano gli airbag, si spostano in avanti i poggiatesta, scongiurando il pericoloso
    e, le conseguenze della collisione sono ridotte al massimo.

    La promessa Mercedes, di garantire viaggi nel confort e nell’ assoluta sicurezza, anche questa volta, sarà mantenuta!

    636

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveMercedesMercedes Classe R
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI