Motor Show Bologna 2016

Classifiche auto: la top 10 delle migliori vetture secondo Jeremy Clarkson

Classifiche auto: la top 10 delle migliori vetture secondo Jeremy Clarkson
da in Classifiche auto, Curiosità Auto
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16/11/2016 15:36

    Top Ten Jeremy Clarkson

    La top 10 delle migliori vetture secondo Jeremy Clarkson. Tutti abbiamo imparato a conoscere Jeremy Clarkson, presentatore storico della trasmissione brittanica Top Gear dal 1988 al 2015, dalla quale è stato sospeso dopo una lite con uno dei produttori e definitivamente messo da parte. Nel corso degli anni lo abbiamo apprezzato per essere schietto, irriverente e simpatico, abbiamo sentito giudizi spietati su molte vetture considerate quasi all’unanimità dei capolavori, allo stesso modo abbiamo ascoltato i suoi elogi a vetture insospettabili. Da poco il cinquantaseienne Jeremy è ripartito in una nuova avventura televisiva, The Grand Tour, una trasmissione motoristica grazie alla quale si è riformato il trio storico con James May e Richard Hammond, ma non tutti sanno che Clarkson cura una rubrica di auto sul Sunday Times e recentemente ha stilato una classifica delle dieci migliori vetture odierne. Andiamola a scoprire.

    Jeremy Clarkson ha stupito tutti, ma la scelta della nuova Opel Zafira Tourer è semplice da spiegare. L’inglese non si è basato sul look della macchina, ma più sulla praticità, infatti egli la elogia dichiarando che questa è l’auto più comoda del mondo. Per chi non la conoscesse, la Zafira è una monovolume tedesca che ha recentemente ricevuto un restyling che le ha donato un aspetto più fresco e attuale, avvicinandola stilisticamente alle ultime uscite di casa Opel. Come ha sottolineato Clarkson la sua vera forza è l’immane capienza.

    Tra i SUV la scelta di Clarkson ricade senza indugio sulla Volvo XC90 D5 AWD, una preferenza ben ponderata dato che si tratta di uno di quei modelli che vive nel “Olimpo” del lusso. Questa versione in particolare è un sette posti, 2.0 litri a gasolio da 235 cavalli, la trazione è integrale e ha tutti i confort e le dotazioni di sicurezza più che all’avanguardia. Il suo look è strepitoso e non siamo stupiti del fatto che Jeremy lo abbia messo nella sua top ten.

    La passione per le auto americane è forse più spiccata nel suo collega Richard Hammond, ma anche Jeremy Clarkson non si è mai tirato indietro di fronte ai capolavori, infatti una delle sue auto preferite di sempre è la Ford GT40. Ma tornando ai tempi moderni, il conduttore inglese ha messo nella sua lista la nuova Ford Mustang GT, vera icona delle quattro ruote a stelle e strisce, quella spinta dal V8 5 litri che ti fa vivere le vere emozioni che solo una Pony Car americana potrebbe fare. Look appariscente, grande spinta e gran sound, queste sono le sue armi principali e che hanno conquistato l’ex presentatore di Top Gear.

    Tra le hatchback sportive la scelta poteva ricadere su ben altre vetture, tipo Mercedes A45 AMG o Audi RS3, ma Clakrson come sempre non è mai banale e ha voluto mettere nella sua lista la nuova Ford Focus RS. Ma oggettivamente non gli si può dare torto, la nuova sportiva dell’Ovale Blu sprigiona 350 cavalli e il suo look è davvero molto aggressivo, con un frontale che dimostra all’istante le cattive intenzioni della macchina. Per dare due numeri, la velocità massima è di 266 km/h e l’accelerazione da 0-100 km/h in 4,7 secondi.

    Non poteva mancare nella sua lista la Mazda MX-5, la piccola spider due posti a trazione posteriore che ha fatto innamorare tutto il Mondo. Recentemente è uscita la nuova generazione, che ha fatto breccia nel cuore di Clarkson e non solo. La sua ricetta vincente è sempre stato il peso contenuto, la trazione posteriore e la guida a cielo aperto, come erano le famose spider inglesi del passato, che Jeremy ha sempre adorato, con l’aggiunta qui di una grande affidabilità, tipica del marchio giapponese.

    Ricordando quanto fosse entusiasta Clarkson, qualche anno fa, dopo aver guidato la BMW Serie 1M, non possiamo pensare che la sua diretta discendente, la nuova BMW M2 non lo abbia letteralmente stregato. Il motore 3 litri sei cilindri Twin Power Turbo eroga la bellezza di 370 cavalli, che spingono un corpo vettura di 4 metri e 47, realizzato per regalare emozioni, anche in pista. Poi la trazione posteriore è quell’elemento che fa propendere la bilancia verso il divertimento puro.

    Clarkson non hai mai fatto mistero di essere un grande estimatore del Biscione, avendo pronunciato anche la famosa frase “non si è veramente appassionati di auto, se non si ha mai posseduto un’Alfa Romeo“, così ecco che nella sua lista finisce inevitabilmente l’Alfa 4C. Una vettura leggerissima (920 kg), trazione posteriore, e un motore turbo 1.750 da 241 cavalli che garantisce un’accelerazione da 0-100 km/h in soli 4,5 secondi e una velocità massima di 258 km/h. Finalmente una vera sportiva a due posti per Alfa Romeo.

    Passiamo al capitolo supercar, non poteva mancare la rappresentante della categoria by Mercedes-Benz, la AMG GT S. Ha sostituito una vettura che è divenuta un’icona in breve tempo la SLS AMG che aveva conquistato anche Jeremy Clarkson, quindi la sua missione di sostituzione poteva essere difficile ma invece il successo è arrivato subito. Design vincente, con un lungo cofano che emana una grande sportività, interno di lusso in pieno stile Mercedes e prestazioni da capogiro, per un’auto che può essere sfruttata ogni giorno.

    “Speeeed” è sempre stato un suo motto, siamo sicuri che la velocità di questa supercar è stato uno dei grandi motivi per il quale Clarkson ha inserito la Lamborghini Aventador nella sua top ten delle auto migliori al Mondo. Il motore è un grosso V12 che sprigiona la potenza di 700 cavalli, che garantiscono un’accelerazione da 0-100 km/h in 2,9 secondi mentre la velocità massima è di 350 km/h. Numeri supersonici, per un’auto dalle emozioni estreme.

    Non poteva mancare una Ferrari nella sua classifica personale, Clarkson ha sempre avuto un pallino per le vetture del Cavallino Rampante e la sua nuova berlinetta ad otto cilindri, la 488 GTB era obbligatoria. Trattandosi di una evoluzione della Ferrari 458 Italia, che per un certo periodo fu l’auto preferita del britannico, si può presumere che essa sia attualmente una delle supercar più apprezzate in circolazione. Il suo motore è un 3.9 litri V8 da 670 cavalli che garantisce un’accelerazione da 0-100 km/h in 3 secondi netti e una velocità massima di 330 km/h, ma questi sono solo numeri, sono le emozioni e il feeling di guida che hanno stregato il sagace conduttore televisivo.

    1259

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI