Come caricare bagagli e bicicletta in macchina

Caricare i bagagli in auto è un'operazione più semplice di quanto possa sembrare, purchè si seguono poche ma essenziali regole

da , il

    bagagli e Bici in auto

    Tempo di ferie, tempo di vacanze. Per molti lavoratori è giunta l’ora del meritato riposo, dopo un anno di stress e fatiche. Prima di partire però occorre espletare alcuni passaggi fondamentali. Per gli amanti del “fai da te” è prioritario distrubuire correttamente i carichi all’interno della propria auto, sia per razionalizzare spazi e consumi, sia per ragioni di sicurezza. Capita spesso di vedere in autostrada delle auto caricate all’inverosimile, con portapacchi traballanti e bagagliai semi aperti. Ciò accade non tanto per carenza di spazio (anche se i temerari che tentano di trasformare un’utilitaria in una monovolume sono sempre in agguato), quanto per frettolosa incuria. Per chi invece ama fare le cose per bene ci sono vie alternative. Basta soltanto attenersi a procedure basilari, tese a distribuire correttamente i carichi

    Carichi nel bagagliaio

    In questo senso non mancano di certo gli spunti. Gli esperti della “Co.Ra” suggeriscono di sistemare i carichi più pesanti sul fondo del vano di carico, “fermandoli” con cinghe in tessuto da legare negli appositi anelli. E’ fondamentale separare il bagagliaio dal vano passaggeri, magari inserendo (qualora non ci siano) della barre o delle reti (che siano adatte all’auto di cui si dispone). Del resto il rischio di travaso al cospetto di un’improvvisa frenata è sempre alto.

    Carichi sul tetto

    Altro argomento delicato concerne la sistemazione dei carichi sul tetto dell’auto, che accresce il rischio di eventuale ribaltamento della stessa a seguito di una modifica del baricentro. Per evitare spiacevoli inconvenienti è necessaria massima cura e perizia. In primis il portapacchi deve essere adatto al carico che si andrà a porre. In seconda battuta bisogna scegliere con altrettanta perizia i sistemi di fissaggio più opportuni. Bando alle corde elestiche che possono tendersi per le sollecitazioni e rendere instabile il tutto. Sì alle corde con cricchetto.

    Trasportare le bici

    Anche le bici possono essere trasportate in maniera alternativa. In presenza di un auto o di un suv dotati di gancio di traino è possibile usufruire di un moderno sistema di trasporto in posizione trasversale. Tali sistemi sono conformi alla legislazione in materia, e sono dotati di porta targa, luci aggiuntive e apposito cablaggio. Sarà necessario dunque fissarli semplicemento al gancio di traino. In tal modo sarà possibile trasportare fino a quattro biciclette, riducendo consumi e fastidiosi rumori e favorendo soprattutto le operazioni di scarico.