Come contestare una multa sbagliata: arriva DoNotPay, il bot automatico

Come contestare una multa sbagliata: arriva DoNotPay, il bot automatico
da in Consigli e Guide, Multe
    Come contestare una multa sbagliata: arriva DoNotPay, il bot automatico

    Oggi scopriamo un nuovo metodo innovativo per contestare una multa sbagliata. Che la tecnologia possa essere messa al servizio dei cittadini per migliorare la qualità della vita è cosa risaputa, ma nel caso di DoNotPay si oltrepassa questa concezione: arriva il bot che aiuta a fare ricorso direttamente contro le multe.

    L’idea di mettere a punto un bot, o meglio una chat-bot – una finestra onilne per interagire con un’intelligenza artificiale che può, di fatto, sostituire una conversazione a tutti gli effetti con un essere umano, come in una normalissima chat – a sfondo legale è venuta a Joshua Browder, studente della Stanfod University. Il tema è l’assistenza legale di quelle persone che hanno subito una multa e vorrebbero fare ricorso ed il funzionamento è estremamente semplice.

    Il servizio, gratuito, mette il richiedente di fronte ad un’interfaccia, attraverso la quale il bot DoNotPay chiede ed apprende una serie di nozioni per verificare se nel caso del richiedente sia o meno possibile presentare un ricorso. Qualora dovesse essere possibile, guida l’utente alla compilazione ed alla presentazione del ricorso, in modo del tutto automatico.

    Il servizio è stato reso pubblico attualmente nelle città di Londra e New York ed ha già aiutato a risolvere oltre 9 mila casi, anche se il panorama di ricorsi si ferma solo alle multe per divieto di sosta. L’ideatore del bot ha spiegato che “le persone che prendono una multa per divieto di sosta sono le più vulnerabili della nostra società, spesso non vogliono infrangere la legge, penso che siano sfruttate dai comuni per fare cassa”, e per questo continuerà a diffondere il proprio servizio in altre città del mondo.

    321

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Consigli e GuideMulte
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI