NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Come funziona la Carta Verde per l’assicurazione auto all’estero

Come funziona la Carta Verde per l’assicurazione auto all’estero

La carta verde è un'estensione della polizza RC auto che vale in tutti i Paesi che aderiscono alla convenzione

da in Assicurazione auto
Ultimo aggiornamento:

    incidente estero carta verde

    Cosa succede quando ci mettiamo in viaggio all’estero con la nostra auto? Siamo coperti dalla RCA o dobbiamo sottoscrivere delle polizze ulteriori? La risposta a queste domande è una sola: la carta verde. Cos’è e come funziona la carta verde? In poche parole questo documento è un’estensione internazionale della propria assicurazione auto, della quale conserva scadenza e condizioni. Generalmente le compagnie la forniscono gratuitamente e contestualmente alla RC auto, ma alcune richiedono il pagamento di una piccola quota.

    CARTA VERDE: COS’E’
    carta verde estero
    Tecnicamente la cosiddetta carta verde è un certificato internazionale di assicurazione che consente ad un veicolo di circolare regolarmente in un Paese estero che segua le normative sulle assicurazioni RCA. Può essere rilasciata sia dall’agenzia assicurativa stessa che da uffici speciali come quelli di frontiera.

    Di solito viene rilasciata gratuitamente all’atto della stipula o del rinnovo di una polizza assicurativa, ma può essere ottenuta anche su richiesta dietro pagamento di una quota extra. In Italia il documento viene fornito sotto la responsabilità dell’UCI che svolge il ruolo di Ufficio nazionale di assicurazione nel nostro Paese.

    CARTA VERDE: COME FUNZIONA
    carta verde assicurazione
    Il funzionamento della carta verde è paragonabile a quello della RC auto all’interno dei confini nazionali. Se ci si trova coinvolti in un incidente stradale in uno dei Paesi aderenti al sistema si può rivolgersi direttamente al rappresentante nominato in Italia dall’agenzia assicurativa responsabile del risarcimento.

    Per sapere a chi inviare le proprie comunicazioni è sufficiente effettuare una richiesta con tutti gli elementi utili al Centro informazioni ISVAP. Entro tre mesi si dovrebbe ricevere una risposta dall’assicurazione interessata, altrimenti l’avente diritto potrà rivolgersi direttamente all’UCI per dirimere il contenzioso.

    CARTA VERDE: DOVE SI PUO’ USARE
    carta verde europa
    Di seguito elenchiamo le Nazioni che aderiscono al sistema carta verde. La lista può variare quindi è opportuno informarsi dell’elenco aggiornato presso le autorità competenti:

    • Albania
    • Andorra
    • Austria
    • Belgio
    • Bielorussia
    • Bosnia Erzegovina
    • Bulgaria
    • Repubblica Ceca
    • Cipro
    • Città del Vaticano
    • Croazia
    • Danimarca
    • Estonia
    • Finlandia
    • Francia
    • F.Y.R.O.M. (ex Repubblica Jugoslava della Macedonia)
    • Germania
    • Grecia
    • Iran
    • Irlanda
    • Islanda
    • Israele
    • Italia
    • Lituania
    • Lettonia
    • Lussemburgo
    • Malta
    • Marocco
    • Moldavia
    • Norvegia
    • Paesi Bassi
    • Polonia
    • Portogallo
    • Regno Unito
    • Romania
    • San Marino
    • Serbia e Montenegro
    • Slovacchia
    • Slovenia
    • Spagna
    • Svezia
    • Svizzera
    • Tunisia
    • Turchia
    • Ucraina
    • Ungheria.

    606

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Assicurazione auto
    PIÙ POPOLARI