Motor Show Bologna 2016

Come pulire gli interni auto: consigli per un ambiente salubre e purificato

Come pulire gli interni auto: consigli per un ambiente salubre e purificato
da in Consigli e Guide
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16/11/2016 15:56

    Come pulire gli interni auto consigli per un ambiente salubre e purificato

    Come pulire gli interni auto. E’ un argomento più attuale che mai la pulizia dell’auto, perché proprio in questi giorni l’automobile è il mezzo più utilizzato per raggiungere le destinazione delle vacanze. Viene scelto perché il viaggio può essere più interessante, si può fare sosta dove si vuole, non ci sono vincoli di orario né limitazioni per quanto riguarda i bagagli da portare. In previsione di un lungo viaggio, partendo con bambini e animali domestici, siamo sicuri di cosa abbiamo all’interno della macchina? la vettura sarà veramente pulita e il suo abitacolo potrà essere considerato come salubre?

    Il primo passo per la pulitura dell’auto parte proprio dai tappetini, che una volta fuori dall’abitacolo, si andranno a sbattere con forza per togliere ciò che si è sopra accumulato. Il secondo passo è quello di togliere tutto ciò che si ha in auto, oggetti come bottiglie e cd musicali,si prende poi l’aspirapolvere per eliminar ancor di più i residui di polvere. Successivamente con una piccola pezza, si passerà a pulire il cruscotto dell’auto così la polvere andrà a sparire, e con l’uso di un panno di lana si vanno ad arginare le eventuali patine di polvere. Le salviettine imbevute saranno utili quando si incontrano macchie difficili da mandar via. ricordando però di ripassare la piccola pezza. Per completare l’opera, si passa a pulire i vetri, che vengono trattati tramite una pelle, che dovrà però essere passata seguendo una direzione, lo stesso si effettua anche con la pulizia degli specchietti. Se non ci fosse la pelle, ecco che si potranno usare anche i fogli di qualche giornale o in alternativa acqua con poche gocce di aceto.

    Carglass Igienizzazione_1

    Carglass, marchio conosciutissimo nella riparazione e sostituzione parabrezza, a cominciare da quest’estate amplia la gamma di servizi che possono essere effettuati nei propri centri di assistenza. I tecnici hanno introdotto un sistema per rendere l’abitacolo della macchina un ambiente salubre, così da oggi è possibile usufruire del servizio di igienizzazione all’ozono, un’operazione innovativa che permette di migliorare la qualità dell’aria che respiriamo all’interno della vettura. Il servizio d’igienizzazione all’ozono è già disponibile in circa 120 centri Carglass e si aziona tramite un macchinario che, sistemato all’interno dell’auto, produce ozono, gas derivato dall’ossigeno e presente normalmente nell’aria a bassa concentrazione. In una manciata di minuti, tramite questo trattamento vengono eliminati dalla vettura e dai condotti dell’aria microorganismi che certamente non vediamo, ma che inquinano ciò che respiriamo durante il nostro viaggio. Virus, muffe, funghi, batteri, pollini e con essi gli odori sgradevoli che possono derivarne. L’ozono prodotto dalla macchina satura l’abitacolo e, attraverso un meccanismo di ossidazione, produce l’azione disinfettante e di eliminazione totale degli odori. In pochi istanti l’ozono regala alla macchina un ambiente microbiologicamente controllato, attraverso un processo ecologico e naturale che non rilascia residui chimici e allergeni. Questo trattamento può essere utile anche per quei soggetti che soffrono di allergie ai pollini o alla polvere che avranno la fortuna in questo modo di avere un ambiente salubre e sicuro durante la guida. L’aria pulita in macchina è inoltre fondamentale sia per chi guida, sia per le persone che stanno viaggiando a bordo della vettura, che siano essi bambini o anziani, soprattutto in previsione di viaggi molto lunghi.

    664

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI