Come scegliere un’auto nuova: consigli utili

Come scegliere un’auto nuova: consigli utili
da in Auto nuove, Consigli e Guide
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25/02/2015 12:36

    Come scegliere auto nuove

    Dopo avervi dato delle dritte su cosa controllare prima di procedere all’acquisto di un’auto usata, andiamo ora a darvi qualche consiglio sull’acquisto di un’autovettura nuova presso un concessionario multimarca oppure un rivenditore ufficiale. Innanzitutto la prima cosa da fare senza ombra di dubbio è stabilire un budget limite tenendo conto che molte Case automobilistiche consentono di stipulare un finanziamento adeguato alle proprie esigenze stabilendo ad esempio la quantità di rate, l’importo delle stesse, l’anticipo e pure la maxi-rata finale. Andiamo ora a vedere punto per punto i nostri consigli.

    Budget e categoria auto

    Come anticipato poco fa, la prima cosa da fare è appunto stabilire un tetto di spesa massimo. Consigliamo anche di stabilire quanto si può versare come anticipo per snellire le rate e magari diminuire la durata del finanziamento. Successivamente bisogna cercare di capire il tipo di vettura che si sta cercando partendo per le categorie. Dopo aver capito quale tipologia di auto è più adatta alle vostre esigenze (quindi citycar, berlina. multispazio, crossover o altro) resta da scegliere il marchio. Se non avete fretta di portare a termine l’acquisto dell’auto nuova (non bisognerebbe mai aver fretta in questo) il consiglio è quello di documentarsi e leggere prove su strada su vari siti e giornali del settore: è utile per capire se la vettura in questione ha difetti di gioventù oppure se è valida e risulta quindi un acquisto intelligente.

    Multimarca o concessionario ufficiale?

    Deciso il marchio resta il dilemma se rivolgersi presso un concessionario ufficiale del Costruttore oppure andare da un rivenditore multimarca. Di questo se ne potrebbe parlare a lungo ma per farla breve il consiglio è quello di guardarsi bene in giro. Da concessionario a concessionario il prezzo può variare addirittura di qualche migliaio di euro già tra gli showroom della Casa. Se si va “a preventivi” anche da vari multimarca è possibile quindi avere un’idea più completa di quanto si può risparmiare sulla vettura scelta. Un altro consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di preferire i grandi concessionari ma non snobbare quelli piccoli: se i primi hanno un parco auto in esposizione più ampio e magari tra le vetture in esposizione vi è anche quella che cercate è anche vero che i secondi potrebbero applicare una scontistica maggiore sul preventivo.

    Prova su strada

    Prima di procedere all’acquisto di una vettura nuova è molto importante richiederne una prova su strada per verificare se effettivamente è l’auto che fa per voi e se vi piace da guidare. Infine se la vettura vi convince insistete (ma non troppo) perché il venditore vi faccia un ulteriore sconto sul prezzo chiavi in mano e controllate bene la configurazione stilata sul preventivo.

    511

    ARTICOLI CORRELATI