Come trasportare un cane in macchina: regole e norme

Tanti gli automobilisti italiani che trasportano in auto i loro amici animali, ma quali sono le regole da seguire per trasportare in sicurezza cani e gatti? Scopriamole qui.

da , il

    Sapete come si fa a trasportare un cane in macchina? Tanti gli automobilisti italiani che usano viaggiare in auto con i loro amici animali, cani o gatti che siano, ma non altrettanti quelli che conoscono tutte le norme per il trasporto sicuro. Il Codice della Strada ha degli articoli dedicati infatti atti a regolarne il trasporto senza arrecare rischi alla guida. In caso di non osservanza delle regole si rischia di incappare in una multa il cui ammontare parte da 68.5 euro ma può arrivare fino a 275.10 euro con decurtazione di punti dalla patente.

    Andiamo ora a vedere nel dettaglio le norme da seguire.

    Viaggiare in sicurezza

    Viaggiare in sicurezza con i proprio amici animali è possibile e per farlo è necessario seguire quanto indicato dalle norme del Codice della Strada. Vi è infatti l’articolo 169 che regolarizza il trasporto di un cane o un gatto in auto oppure anche un numero superiore di animali. E’ fondamentale che siano all’interno di apposita gabbietta o contenitore, oppure nel baule diviso dall’abitacolo mediante una rete od altro dispositivo anti-intrusione.

    Il rispetto di questa norma è fondamentale sia per la sicurezza alla guida che per la salute e la sicurezza dell’animale stesso.

    Vediamo quindi alcuni consigli divisi rispettivamente per il trasporto di cani e gatti a bordo della propria autovettura.

    Trasporto dei cani in auto

    Il primo metodo per trasportare in sicurezza il proprio cane in auto è quello di utilizzare un trasportino. Questa soluzione richiede comunque un periodo di avvicinamento da parte dell’animale poiché deve abituarsi a viaggiare chiuso in uno spazio per niente ampio e che non consente molti movimenti. Dopo aver abituato il cane a restare tranquillo all’interno del trasportino è necessario fissare lo stesso in modo stabile per evitare lesioni all’animale in caso di incidente.

    Per i cani di taglia medio-grande è possibile utilizzare la cintura di sicurezza per cani, una specie di imbragatura che, una volta legata attorno al cane, è possibile attaccare alle normali cinture di sicurezza a tre punti delle autovetture. Questo è il metodo più sicuro per il trasporto del cane, soprattutto in caso di incidente, l’importante è di procurarsi la cintura adatta alla taglia del cane che si deve trasportate.

    Infine vi è il metodo della rete divisoria rigida che consiste nel dividere il vano di carico con una rete rigida e permette all’animale di avere uno spazio tutto per sé.

    Trasporto dei gatti in auto

    Il trasporto di un gatto in auto, stando a quanto riportato all’interno del Codice della Strada, può avvenire solamente all’interno di un trasportino. Il nostro consiglio è quello di procurarsene uno abbastanza grande da consentire una minima libertà di movimento all’animale ma non troppo altrimenti potrebbe agitarsi troppo e rischiare di provocarsi delle ferite. E’ quindi quasi doveroso optare per un trasportino di plastica dura piuttosto che ad uno in ferro.