Concept car a Bologna

da , il

    Prototipo a Bologna

    Chi si recherà al Motor Show di Bologna, si prepari ad assistere, oltre alla normale vetrina di vetture nuove e concept delle diverse Case automobilistiche, anche a delle vere e proprie esternazioni del proprio estro del designer che, quest?anno, vede cimentarsi lo IAAD di Torino che, al grido ?l?auto che verrà?, nello stand con lo stesso nome, esporrà il proprio prototipo.

    Interessante il percorso che porta alla realizzazione di questi avveniristici modelli che racchiudono, al loro interno, tutto lo stile, la tecnologia che sono alta espressione di grande versatilità, col tempo, nella realizzazione di modelli che presto potremo anche vedere su strada, grazie anche allo sforzo di aziende importanti del settore automobilistico che partecipano, con la loro esperienza, al programma messo in atto da questi centri di studio intensivo.

    Allo spettatore la scelta del modello più vicino alle esigenze di ognuno. Ma fra tanti debuttanti, noti designer quali Fioravanti, Zagato, Carcerano, Bertone e Autostudi ognuno con un proprio prodotto che per Autostudi ha significato Sonny, una sorta di city car d?alta tecnologia in fatto di progettazione e materiali impiegati per la realizzazione. Sonny sarà dotata di un sofisticato di controllo intelligente che, grazie a sensori e ad un?elettronica sofisticata crea un intimo rapporto degli occupanti con la città, grazie anche alle ampie superfici vetrate di cui è costituita la vettura.

    Tutte motivazioni aggiuntive per non mancare al prossimo Motor Show di Bologna.