NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Concept al Salone di Ginevra 2015: i migliori modelli esposti [FOTO]

Concept al Salone di Ginevra 2015: i migliori modelli esposti [FOTO]
da in Auto 2015, Auto nuove, Concept Car, Salone auto, Salone di Ginevra 2017
Ultimo aggiornamento: Lunedì 09/03/2015 18:11

    Geneva International Motor Show 3 – 4 March 2015

    Così come ogni anno anche il Salone di Ginevra 2015 è ricco di novità interessanti sia dal punto di vista della produzione di serie sia in ottica concept. In una vetrina così importante i dimostratori di tecnologia e le show car hanno attirato particolarmente la nostra attenzione, tanto da solleticare l’inventiva e proporne una classifica. Quali sono, allora, i cinque concept più interessanti del Salone di Ginevra 2015? Vediamolo assieme

    Nissan Sway

    Alla quinta posizione della nostra classifica troviamo la Nissan Sway Concept, ultima citycar proposta dal brand giapponese. La caratterizzano linee aggressive e sfrontate, con nervature che la percorrono quasi per tutti i suoi 4 metri ed 1 centimetro di lunghezza. La base di partenza è la Renault Clio, mentre l’idea è quella di offrire una interessante sostituta della Nissan Micra, chiaramente con carrozzeria 5 porte.

    Seat 20v20

    Saliamo di una posizione e troviamo Seat 20v20 Concept. È il primo suv della storia del brand spagnolo, segno che il mercato apprezza questo genere di vetture tanto da attirare l’attenzione di brand che non hanno mai intrapreso questo tipo di strada. È una show car a tutti gli effetti e propone sia la visione del design che apprezzeremo sulle Seat del futuro sia la struttura di base sulla quale sviluppare l’auto di serie. Ha “qualcosa” dell’attuale Leon nel frontale, gruppi ottici e paraurti precisamente, mentre al posteriore quasi tutto è inedito. Bando alle linee curve, poichè gli spagnoli hanno preferito gli spigoli.

    Aston Martin DBX

    Non solo la Seat vuole intraprendere strade mai affrontate prima, ma anche Aston Martin, che propone il concept DBX posizionato alla base del nostro podio virtuale. Linee ed impostazione sono da GT rialzata, quasi un suv, con la mascherina anteriore in stile inconfondibilmente Aston. Anche i gruppi ottici posteriori sfoggiano il design tipico del marchio, ma l’altezza da terra la dice lunga, e non solo: la trazione è affidata ad un’unità completamente elettrica, ulteriore novità assoluta per il brand inglese

    Kia Sportspace

    Una delle proposte più interessanti arriva del brand coreano Kia, che propone la Sportspace Concept. L’idea è quella di anticipare le linee della futura Optima Wagon, e lo fa con un design cattivo e che propone un’estetica sviluppata longitudinalmente, che non fa pesare all’occhio i 4 metri e 86 centimetri totali della lunghezza. Peculiarità del modello sono gli scarichi integrati ed un diffusore di generose diensioni, con fendinebbia integrato che ricorda la luce posteriore delle monoposto da Formula 1. Sotto al cofano un motore 1.7 da 136 cavalli che adotta turbo elettrico

    Bentley EXP 10 Speed 6

    Guadagna a mani basse il primo posto della nostra classifica la Bentley EXP 10 Speed 6. C’è un mix di “qualcosa di già visto” e di “qualcosa di nuovo” nelle linee di questa muscolosa show car che anticipa le linee di una futura coupè, prima tra tutte la grande mascherina anteriore. Nervature e muscoli percorrono tutta la carrozzeria, partendo dal cofano anteriore, percorrendo il fianco scolpito con tanto di enormi estrattori dietro i passaruota ed arrivando al posteriore con i gruppi ottici schiacciati, l’estrattore e gli scarichi integrati. Ha un motore ibrido che permetterà di far lavorare fianco a fianco un propulsore elettrico ed un V8 da 4 litri di origine Audi. Ben fatto Bentey, ben fatto…

    630

    PIÙ POPOLARI