Concept nuova Citroen DS, si farà?

da , il

    Concept nuova Citroen DS, si farà?

    Negli anni sessanta e settanta era considerata un’auto di gran lusso una prestigiosa limousine, si chiamava Citroen DS.

    Adesso, a distanza di trent’anni, si riparla ancora di DS, prevedendo, per il 2012, una versione futuristica destinata, forse, a restare una concept car o addirittura un progetto in un cassetto; difficile che possa tramutarsi in auto definitiva, ma se mai ciò accadesse, potrebbe essere una potenziale sostituta della C5.

    C’è da dire che un certo ritorno al passato, da parte di Citroen, si respirava già con la C6 che recupera, sia pure in chiave moderna, una certa classicità nel design ascrivibile un po’ alle linee allungate della DS.

    La concept invece che potrebbe riprendere in tutto o in parte il leit motive della DS, avrà un propulsore ibrido, trazione totale, sospesione idropneumatica, come la sua antesignana.

    La curiosità è tanta, nell’eventualità, per rivedere la riedizione moderna della antica vecchia gloria francese, ci vorrebbero non meno di 6 anni, il tempo sufficiente proprio per…. vederne delle belle.